libri

Streghe, cacciatori di mostri, nani da giardino assassini, araldi dell’apocalisse

Tomato Moth – Variant cover per l’edizione cartacea.

Prima di occuparmi del secondo romanzo lungo del ciclo di Italia Doppelganger, Arcadia Nera*, concluderò la scrittura del seguito, imprevisto e non programmato, di Tomato Moth.
Ve lo ricordate questo mio urban fantasy (o forse bizarro fiction, o magari un mix dei due), giusto? È nato come esperimento di romanzo a puntate, in cui i lettori erano invitati a suggerirmi come proseguire la trama, e poi si è trasformato in un romanzo vero e proprio.
Tomato Moth, a differenza di altre mie storie, ha il focus sui tre protagonisti principali, e in particolare sul gigantesco cacciatore di streghe Sequoia Jones, al soldo del Vaticano e con l’aspetto estetico e la fisicità di Dwayne the Rock Johnson.
In Tomato Moth Sequoia e la sua squadra devono infiltrarsi nella villa para-dimensionale di una potente strega, intenzionata a portare a termine un terribile sacrificio. Ciò li porta a combattere con la versione negromantica dello scrittore di fiabe Charles Perrault, e con le sue creature malvagie, tra cui un Barbablù meccanico e una principessa vampiro. Oltre ai nani da giardino assassini e ad altre piacevolezze.
Lo spirito del romanzo è avventuroso, fantasy, “weird”, con richiami evidenti alle atmosfere dei migliori librogame.

Da qualche tempo Tomato Moth è disponibile in formato digitale. Sì, ne ho parlato poco perché l’ho pubblicato a luglio, quando la Rete è – più o meno letteralmente – in vacanza a cazzeggiare.
Quindi ve lo ribadisco oggi, con una novità: da pochi giorni esiste anche la versione cartacea del romanzo, con una bella variant cover e con delle pregevoli illustrazioni interne. Parlo di un bel librone di duecento pagine che potete ordinare direttamente su Amazon (zero spese di spedizione, se siete iscritti a Prime).

Sempre quest’estate avevo annunciato la scrittura del seguito di questo romanzo (che però è autoconclusivo). Ne parlo in questo post.
Poco dopo averne fatto parola ho però subito il famigerato “blocco dello scrittore”. Mi si è incartata la trama e ho accantonato il progetto. E così Wax Moth è finito nel limbo.
Ora, complice la necessità di dover scrivere qualcosa di meno cupo rispetto ai racconti di Italia Doppelganger, di cui comunque conoscere prestissimo l’ultimo nato**, mi sono rituffato sul manoscritto. Ho corretto tutto ciò che non funzionava e ho ripreso la scrittura di Wax Moth, spedito come un treno.

Sailor Poison posa con la cover di “Tomato Moth” in formato ebook.

Così presto o tardi leggerete la nuova avventura di Sequoia, di Everi e di Vern. Scoprirete cosa nascondere il Mordred Park, un luna park dell’orrore che cela qualcosa di magico e di pericoloso. Leggerete di ladri di artefatti, di distratti araldi dell’apocalisse, di occultisti nazisti, di stregoni ludopatici, di mostri, di incantesimi e di fucili d’assalto.
Invitante, no?

Le Moths – così si chiamerà questo ciclo narrativo, una volta che avrò pubblicato anche Wax Moth – è un universo a se stante, non imparentato con Italia Doppelganger, Mondo Delta o altro. Anche se, nel contesto di un Multiverso in qualche modo completamente collegato, qualche lontano rapporto di cuginanza tra i vari mondi esiste sempre.

Le Moths è uno scenario talmente particolare e “frizzante” che probabilmente avrà anche un suo mini-gioco di ruolo, prima o poi. Un regolamento – non so se lo stesso di ID:RPG o uno nuovo – un sourcebook e magari un’avventura interattiva da poter essere giocata anche in solitario. Come le avventure “solo” di Dungeons & Dragons. Ve le ricordate? Ghost of Lions Castle, Blizzard Pass, Lathan’s Gold e poche altre. Ecco: quello è lo spirito che mi piacerebbe ricreare, oltre a quello dei già citati librogame.
La cosa può interessare a qualcuno?
Forse sì. Nel caso, datemi un feedback.

Sequoia Jones

* Di Arcadia Nera ne parliamo lunedì.
* * Sempre lunedì, che è anche il mio compleanno.


Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
Segui la pagina Facebook di Plutonia: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola
Sostieni il blog con un caffè: ko-fi.com/alessandrogirola

 

4 risposte »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.