Le ospiti di Plutonia: Sara Lilith

Sara Lilith

Lilith come la prima moglie di Adamo.
Lilith come il demone mesopotamico associato alla tempesta.
Lilith come la donna creata prima di Eva, almeno secondo la cabala ebraica.
Lilith come la creatura ultraterrena che si ribella alla cultura maschilista e patriarcale.

La Lilith che ospito io è invece una giovane modella alternativa torinese. Oramai lo sapete tutti: io per le ragazze tatuate ho una vera passione, Suicide Girls in primis (e Sara è anche una SG).
Le foto, come sempre, dicono tutto ciò che c’è da dire sul piano estetico. Spendo quindi due parole sulla Lilith che traspare dalla sua pagina Facebook: una bella persona, delicata, educata, mai volgare, mai sopra le righe. Quel che vuole esprimere lo fa con le foto, mentre le parole le utilizza in modo garbato ed essenziale.
In un’epoca in cui tutti gridano, a me piace così.

Sara Lilith gallery


 

Le altre ospiti di Plutonia

(A.G. – Follow me on Twitter)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...