Marvel Zombies – Il trailer

Marvel Zombies

Da autore (anche) di alcuni racconti con e sugli zombie, sono felicissimo di affermare che gli zombie hanno rotto le scatole.
Davvero: ne abbiamo le saccocce piene delle storie standard coi maschi-alfa che sopravvivono all’apocalisse dei morti viventi, convenzionalmente interpretate come occasioni per ripulire il mondo dai politici corrotti, dal consumismo, dai liberali e dai progressisti.
Se non fosse per i dubbi messaggi che taluni autori vogliono trasmettere attraverso queste storie, basterebbe il loro stile legnoso e la loro mancanza di originalità per ammazzare ogni possibile, residuo interesse di chi ha amato gli zombie del primo George A. Romero.
Eppure non solo gli zombie in senso assoluto ad aver rotto le palle. Esistono varianti gustose, crossover divertenti, esperimenti tanto folli quanto deliziosi (mai sentito parlare di Ebrei contro Zombi?)
Ci sono poi chicche come Marvel Zombies, che al momento è solo uno spettacolare what if fumettistico della Marvel Comics. Ma c’è anche di Marvel Zombies lo sogna al cinema.
Magari così.

Si tratta di un fan trailer, a mio parere fatto molto bene.
È più cupo rispetto alle atmosfere del fumetto (che abbonda invece di humor nerissimo, oltre che di una dose esagerata di splatter), ma sarebbe comunque uno dei pochi film di zombie che vedrei ancora al cinema.

Al netto di tutte le storie relative ai diritti dei vari personaggi Marvel che si vedono nel trailer, sarà mai possibile realizzare qualcosa del genere?
Fino a pochi mesi fa la mia risposta sarebbe stata un netto “no”. Poi però ho letto news relative a un fantomatico crosso-over tra il Marvel Universe e Star Wars.
Non ci credete?

“Se si crede che incorporare Star Wars con i personaggi Marvel possa portare grande successo, troveranno una maniera di farlo. Immaginatevi Spider-Man che dice: ‘Che la Forza sia con te’. Potrebbe accadere!” (…) L’abbiamo fatto nei fumetti. Ho creato gli Avengers estrapolando dei personaggi e facendone un team. Possiamo far sì che chiunque possa aggiungersi agli Avengers nei film futuri. Anche quello potrebbe essere divertente – di colpo Luke Skywalker è un Avenger!” (Stan Lee, in un intervista rilasciata a The Big Issue).

Questa roba appare sicuramente meno credibile e più irrealizzabile di un film su Marvel Zombies, non vi pare?
E non vale nemmeno il solito ritornello sulla Disney che non produce pellicole horror, anche perché ultimamente gli zombie sono stati sdoganati anche per gli under 18. Basta censurare un po’ di sangue e il gioco è fatto.

Tra parentesi, già che ci siamo, sappiate che esistono già i romanzi crossover che uniscono l’universo di Star Wars alle tematiche della zombie apocalypse. Anche in italiano.

Come diceva una vecchia pubblicità: l’unico limite è la vostra immaginazione.

Potrebbe anche interessarvi

cover

Nessuno avrebbe mai immaginato che la vittoria di American Dream, il supereroe più potente del pianeta, contro il terrorista soprannominato Legione dell’Islam, si sarebbe trasformata in una tragedia epocale. Invece è andata proprio così. Il mito incarnato, l’uomo invincibile, è stato infettato con un morbo di origine prionica che l’ha mutato in un mostro antropofago e spietato. Proprio lui, l’icona americana, ha scatenato una pandemia inarrestabile, la Gialla. Chi ne viene contagiato diventa a sua volta un cannibale insaziabile, un predatore alfa.
Supereroi compresi.
Sono bastati pochi mesi per devastare buona parte della East Coast, di cui ora rimane un incubo ammorbato e senza redenzione. Il nuovo regno di American Dream, Nightmare Estate, ha un fulcro, un’enorme necropoli che funge da capitale. È New York, un tempo simbolo di speranza e di vita.
Mentre il resto del mondo fa i conti con la pandemia, l’ex superuomo del team START progetta qualcosa di ancora più orribile, che farà capitolare del tutto l’umanità ai suoi piedi.
Solo un gruppo di disperati, supereroi di scarto, agenti segreti, ex criminali e vigilantes volenterosi, posso tentare di fermarlo, prima che American Dream porti a termine il suo piano: creare uno sconfinato esercito di infetti al suo comando.

Disponibile su Amazon.


(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

 

 

Un commento

  1. Io preferirei un crossover Capitan America-Indiana Jones. Entrambi odiano i nazi e hanno “convissuto” nello stesso periodo storico per qualche anno.
    Non sarebbe impossibile da fare.
    Disney, se ci sei batti un colpo 😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...