Cieli Porpora: Alamo (novelette)

Sono trascorsi molti mesi da quando i cieli si sono tinti di porpora.
Da quando i morti sono resuscitati, per uccidere i vivi.
Della specie umana resta sempre meno, ma qualcuno cerca di resistere.
È ciò che fanno, per esempio, i superstiti asserragliati nel centro commerciale “Il Garofano”. Pochi disperati che hanno trovato un modo per convivere con le orde di zombie che assediano il loro rifugio.
Solo che questo stratagemma richiede un prezzo altissimo, da pagare al leader dei morti. Uno zombie in grado di comunicare, di pianificare, e di esigere tributi…

Benvenuti nel nuovo capitolo della saga zombesca Cieli Porpora! Comincio col dirvi che gli altri racconti e romanzi di questo ciclo li trovate qui, e che sono tutti autoconclusivi.

Con Alamo la cronologia degli eventi si sposta di oltre un anno dopo gli episodi narrati nei primi racconti.
Il mondo è andato alla malora, i vivi hanno perso – stanno ancora perdendo – contro i morti, ma qualcuno ancora resiste.
Però non tutti gli zombie sono le stesse bestie stupide di un anno fa…

Alamo potrebbe non piacere ai puristi assoluti della dottrina zombie ma, come sapete, a me piace rischiare. Quindi non vi resta che scoprire cosa mi sono inventato questa volta.
Buona lettura!

Cieli Porpora: Alamo, novelette horror/zombie di circa 13.500 parole

👉 Compra Cieli Porpora: Alamo in formato ebook, su Amazon
👉 Compra Cieli Porpora: Alamo in formato ebook, su Ko-Fi
👉 Compra Cieli Porpora: Alamo in cartaceo, su Amazon


👉 Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
👉 Pagina Facebook: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
👉 Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
👉 Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola
👉 Profilo Instagram: www.instagram.com/alexigirola
👉 Canale YouTube: www.youtube.com/AlessandroGirola
👉 Podcast: https://www.spreaker.com/show/plutonia-publications-podcast
👉 Mi offri un caffè?: https://ko-fi.com/alessandrogirola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.