libri

Scene Selezionate della Pandemia Gialla (eBook gratuito)

Scene Selezionate della Pandemia Gialla
di Alessandro Girola
Formato ePub – 165 pagine circa in formato A5, comprensivo di appendici.
Copertina di Luca Morandi
Impaginazione di Matteo Poropat
(I link per i download sono a fondo articolo)

Sinossi

2010: Un morbo di origine prionica viene diffuso nel mondo dal regime di Pyongyang durante la Seconda Guerra di Corea. Chiunque ne viene contagiato diventa un assassino ematofago, itterico e rabbioso.
2011: La pandemia dilaga in Asia. I Gialli, come vengono chiamati i soggetti infetti, aumentano di numero giorno dopo giorno.
2012: Il morbo di Lee-Chang colpisce anche Europa, Stati Uniti e Africa. Sempre più spesso i piani d’emergenza nazionale si trasformano in tragici massacri e in colpi di stato.
2013: Il Lee-Chang è oramai ovunque. La civiltà entra nella fase di collasso irreversibile.
2014: Il mondo brucia. I paesi ancora governabili sono poco più di una manciata. I profughi scampati al picco della pandemia lotanno per sopravvivere nella nuova realtà postapocalittica.
2015: Oggi.

Le cronache degli anni bui della specie umana.
Un reportage giornalistico esclusivo e senza censure.

Presentazione

In occasione del mio compleanno pubblico la versione gratuita di uno dei miei romanzi più noti, Scene Selezionate della Pandemia Gialla, che per un anno e mezzo è stato disponibile solamente in vendita (a 1.99 euro) sul circuito Simplicissimus.
Si tratta di un’opera legata al Survival Blog. Potete quasi considerarlo un sourcebook legato a questo scenario, visto che è impostato in modo assai diverso da un romanzo canonico. SsPG si ispira infatti a World War Z, il libro di Max Brooks da cui hanno tratto il film di cui tutti stanno parlando proprio in questi giorni.
La struttura è identica: un finto documentario giornalistico scritto da una delle protagoniste del Survival Blog, Cristina Riccione.

Probabilmente molti di voi hanno già letto SsPG, ma altri no. Bene, questa è la vostra occasione per farlo. Il libro, con tutti i suoi pregi e i suoi difetti, è disponibile in versione ePub. Se invece volete per forza un file Mobi, temo che dobbiate acquistarlo su Amazon, a questo indirizzo. Il prezzo della versione Mobi è inalterato: 1.99 euro.

Tutti coloro che desiderano l’ebook gratuito non devono far altro che scaricarlo attraverso Social Whispers, l’applicazione che mi aiuterà a far promozione all’ebook, informando i vostri contatti Facebook e/o Twitter dell’avvenuto download (tutto a costo zero, ovviamente!). A differenza della prima edizione, disponibile soltanto in formato ePub, ho aggiunto anche il file Mobi, artigianalmente confezionato in casa.
Pur essendo gratuito SsPG – come tutti i miei ebook – può essere ripagato con una donazione spontanea tramite il tasto PayPal che vedere qui sopra. Nel caso voleste contribuire e sostenere il mio lavoro di scrittore indipendente, la donazione richiesta è pari a 1 euro.

Non mi resta che lasciarvi al link di download.
Buona lettura.

Scarica Scene Selezionate della Pandemia Gialla (ePub):

Scene Selezionate della Pandemia Gialla

Scarica Scene Selezionate della Pandemia Gialla (Mobi):

Scene Selezionate della Pandemia Gialla (Mobi)

– – –

La recensione di Thriller Magazine.
La recensione di Gelostellato.
La recensione di Marcello Gagliani Caputo.
La recensione di Strategie Evolutive.
La recensione di Gianluca Santini.

(A.G. – Follow me on Twitter)

21 risposte »

  1. Ma cosa combini? E’ il tuo compleanno e fai regali al posto di riceverli? 😉 A parte gli scherzi, ti rinnovo gli auguri anche qui.

  2. Ho scaricato il libro, condiviso e donato l’euro però mi sono dimenticato di farti gli auguri. Perciò auguri! Ps. Per i prossimi “regali” un consiglio. Non scrivere l’importo della donazione “richiesta” se è 1 euro, tanto uno che vuole donare qualcosa meno di quello non fa.

  3. scaricato, ti ho messo 2 soldini nel porcellino, 1 per il racconto, l’altro perchè non ti posso offrire uno spritziino di persona, auguri Ale, sei una grande persona..

  4. Ma come, un ebook autoprodotto senza il benestare di un editor professionista e professionale?! E se chiedi dei soldi vuol dire che ci vuoi guadagnare, che scandalo!!!!!

    Ovviamente scherzo: l’autoproduzione lascia almeno sperare che dietro ci sia qualcuno spinto da vera passione, che di questi tempi non è più nemmeno così scontato. Sta frase fuori dai miei soliti toi polemici prendila come regalo 🙂 Auguri!!!

    Simone

  5. Mia gradissimo autore preferito :),
    ho scaricato, ho pubblicizzato … non mi resta che farti tantissimi auguri di buon compleanno.
    Grande Ale 🙂 100 di questi giorni

  6. Auguri di buon compleanno Alex. Il libro lo avevo preso appena uscito e mi piacerebbe tanto un seguito. E’ un peccato che tu oramai consideri esaurito l’argomento. Di nuovo tanti auguri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.