Le ospiti di Plutonia: Irene Cao

Irene Cao 4
La mia ospite di oggi è una scrittrice italiana molto discussa, spesso criticata. Si tratta di Irene Cao, nata a Pordenone nel 1979, laureata in Lettere Classiche e in possesso di un dottorato in Storia Antica.
Il successo l’ha raggiunto pubblicando una trilogia erotica nientemeno che con Rizzoli. Io ti voglio, Io ti sento, Io ti guardo: questi sono i tre titoli scritti dalla Cao. Le vendite sono state assolutamente buone, tanto che i romanzi sono stati tradotti e venduti in Spagna, Germania, Olanda e Brasile.
Che ci piaccia o meno, il genere erotico ha molto successo sul mercato, tanto da rappresentare il trend degli ultimi 2/3 anni. Personalmente non ho ancora letto nulla della Cao, e non so quando capiterà. Le recensioni che si trovano sui blog di settore sono agli antipodi. Alcune sono molto buone, altre bocciano i suoi romanzi senza possibilità d’appello. Ma quanto c’è di oggettivo, in tutto ciò? Ammesso che si possa essere oggettivi, parlando di un genere che o si odia o sia ama, senza vie di mezzo. E ancora, quanto conta la bellezza dell’autrice per venderne i libri? Non che si possa “colpevolizzare” una persone per essere di piacevole aspetto.
A ogni modo, questa è la pagina Facebook ufficiale di Irene Cao. Essendo questa rubrica soprattutto fotografica, vi lascio infine con la consueta gallery domenicale.
Breaking News! Irene mi ha appena avvisato della sua recente iscrizione a Twitter. Quindi ora potete seguirla anche lì.

Irene Cao Gallery

Le altre ospiti di Plutonia

(A.G. – Follow me on Twitter)

7 commenti

  1. La Cao era ospite allo Sugarpulp festival di Padova, due settimane fa, e me la sono persa mannaggia a me! Ho letto questa trilogia, per curiosità e sotto consiglio di un amico…beh nulla a che vedere con la.prosa.tutta.punti.se.prosa.si.può.chiamare. della James e delle sue 50 sfumature multicolor. Vale la pena di leggerla, perchè al di là dell’erotismo, c’è un filo conduttore nei romanzi di Irene, e la cosa non è per nulla scontata…e poi l’ambientazione a me molto cara di Venezia del primo libro…beh non dico altro, ma a me sono piaciuti molto! b.domenica

    1. Ottimo, diciamo che mi hai venduto il primo libro, che tra l’altro si trova un supereconomica a 5 euro.
      “Sospettavo” fosse meglio di 50 sfumature di…
      😉

  2. semplicemente favolosa,merita di essere letta,un erotismo garbato mai volgare….una storia che ti prende e ti appassiona,difficile da dimenticare….letta in due giorni ……brava Irene

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.