Gita di un giorno a San Settentrio

bagliori da fomalhaut copertina rossa

Piccola news di oggi.
Dalle ore nove di stamattina, 14 febbraio 2014, alle nove di domani, 15 febbraio 2014, la mia novelette Bagliori da Fomalhaut sarà disponibile in promozione gratuita sul Kindle Store, ovviamente in formato digitale.
Se volete visitare l’inquietante abbazia di San Settentrio in Boccadipesce, nel comasco, avete dunque 24 ore per staccare virtualmente il biglietto e godervi il viaggio.
“Godervi” per modo di dire: pare che sia un posto alquanto spaventoso e mal frequentato.

Solo dopo aver programmato questo post mi sono accorto che la promozione coincide col giorno di San Valentino. Sicché, anche se questa novelette è l’antitesi di una storia romantica, consideratelo un regalo per l’occasione. O una beffa a una festa particolarmente odiosa, come preferite.

Bagliori da Fomalhaut fa parte del mio progetto narrativo Italia Doppelganger, ma è un racconto del tutto autoconclusivo e indipendente dal resto della mia produzione.
L’idea del monastero di San Settentrio nasce, esteticamente parlando, da una vecchia gita al Priorato di Piona, una splendida abbazia del 1100, situata sul ramo lecchese del lago di Como, nei pressi di Colico.
Piona è un luogo calmo e di una bellezza antica, silenziosa, di quelle che vanno scomparendo sempre più rapidamente. Se capitate in zona, fateci un giro, ne vale la pena. Senz’altro non rischierete di trovare gli stessi orrori che si celano a San Settrentrio in Boccadipesce.
O almeno credo…

Che poi il bello di Italia Doppelganger (anche se non dovrei essere io a dirlo) è proprio la possibilità di scoprire/riscoprire luoghi caratteristici del nostro paese e “riscriverli” in chiave horror/fantastica, senza però di dare il giusto tributo alla fonte originaria di ispirazione.
Spero proprio che, con la primavera in lento avvicinamento, riuscirò a farmi alcune delle gitarelle che ho in programma. Sarà un ottimo modo per documentarmi sul campo.
Ma basta chiacchiere, almeno per oggi. Lascio spazio a Bagliori da Fomalhaut.

Cliccate qui per altre info sull’ebook, per scaricarlo (e anche per acquistarlo, a fine promozione).
Copertina, as always, a cura del geniale Giordano Efrodini.

Se avete voglia, passate parola.

Il Priorato di Piona.
Il Priorato di Piona.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

7 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.