Imperial (ebook)

IMPERIAL NUOVA COVER

Imperial
di Alessandro Girola
Copertina di Giordano Efrodini
Editing a cura di Germano M.
125 pagine, 1,65 euro
Link per l’acquisto sul Kindle Store

Sinossi

Jacopo è uno dei tanti automobilisti che ogni giorno percorrono le strade italiane, per recarsi a un lavoro noioso e insoddisfacente. Le sue sono giornate indistinguibili, monotone, idealmente collegate da anonime lingue d’asfalto, dal paesaggio è piatto e immutabile.
Ma una notte accade qualcosa di diverso.
Jacopo incrocia una strana berlina gialla il cui abitacolo è pervaso da un inquietante vapore rosso, che avvolge anche il misterioso guidatore.
L’auto accosta accanto al falò dove si riscalda una prostituta. Dai finestrini della berlina si estroflette qualcosa che in natura non può esistere, e per la povera ragazza non c’è più nulla da fare: viene catturata e inghiottita dalla macchina gialla.
Per Jacopo, unico testimone dell’accaduto, è l’inizio dell’incubo.
Tra antichi miti, moderne leggende metropolitane e rituali occulti che s’intrecciano con la cronaca nera, Imperial offre un viaggio di sola andata nell’ignoto.

Presentazione

Imperial è un romanzo breve, un horror vero e proprio, ambientato (ancora una volta) nel nord-Italia.
La protagonista principale di questa storia è la Chrysler Imperial del 1992 che dà il titolo all’ebook. Va da sé che, in novel di tal genere, la parte meccanica prevale sempre sul resto del cast, quello umano.
Fascino oscuro e seducente, quello delle auto maledette, demoniache o spettrali. Ne abbiamo parlato in un articolo dedicato proprio al making of di questo romanzo. Se volete un piccolo assaggio delle atmosfere che troverete in Imperial, rileggete quel post.
Il mio romanzo non è però un omaggio né altro: è una storia originale, autoconclusiva, in cui mi sono permesso di spaziare in più settori attigui all’horror puro.

L’ebook che vi accingete a leggere ha anche una colonna sonora vera e propria: la trovate linkata direttamente in alcuni passaggi della novel. Non sono solito a inserire musica nei miei libri, ma l’esperimento mi sembra riuscito bene. Poi mi direte voi.

Qualche ringraziamento. Innanzitutto a Germano M., per il preziosissimo editing, che fa di Imperial un ebook professionale al 100%, impeccabile nella forma. Grazie anche al fidatissimo Giordano Efrodini, che ha disegnato una delle copertine più belle della sua stimata carriera di grafico. No, dico: guardatela. Osservate i dettagli. Non è forse fantastica?
Grazie, al solito, ai pochi, preziosi amici che mi hanno sostenuto in fase di scrittura e di post-produzione. Senza i loro incoraggiamenti non sarei mai giunto a mettere la parola fine a questo romanzo.

—> Compra Imperial sul Kindle Store

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

11 commenti

  1. Interessante l’idea della colonna sonora – il mio Kindle mi spernacchia se provo a fare qualcosa di diverso dal leggere dei testi, ma la cosa mi piace.
    Dopotutto, il formato digitale permette di fare cose che col cartaceo risulterebbero difficoltose.
    Conto di recensire a breve.
    Per intanto, ottimo lavoro!

    1. Grazie, Davide!
      So che non a tutti piacciono queste aggiunte extra-lettura.
      Link, video, canzoni o altro.
      Diciamo che ci ho voluto provare. E magari lo rifarò pure 😉

  2. Ho accumulato un bel po’ di roba tua ancora da leggere, più avanti ripasso, giuro! Ieri comunque, in viaggio di ritorno da Trieste, ho fatto leggere Milano doppelganger a un amico, che non ha apprezzato troppo il finale (gusti infine), ma è rimasto davvero felice e soddisfatto della lettura. Non so se te li farà lui insomma, ma ti mando i suoi complimenti 😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...