Il Treno di Moebius (ebook)

Il-treno-di-Moebius 2

 

1970: La motrice di un treno e i suoi tre macchinisti svaniscono nel nulla mentre attraversano una galleria posta lungo una tratta minore sugli Appennini Toscani.
Un anno dopo l’incidente quella stessa tratta viene chiusa per sempre e il piccolo paese che si trova al suo capolinea, Monteflauto, diventa presto una ghost town.
2011: Una troupe televisiva specializzata in misteri e cospirazioni riscopre questa vecchia notizia, stranamente passata sotto silenzio quasi totale, e decide di recarsi sul posto per realizzare un servizio esclusivo.
Che fine ha fatto il treno fantasma? Quale segreto nasconde Monteflauto? Perché alcuni vecchi superstiziosi parlano di presenze diaboliche avvistate nella selva oscura attorno al paese?

Correva l’anno 2011 quando pubblicavo questa novelette in formato gratuito, nel solo formato ePub.
Le fonti d’ispirazione erano sostanzialmente due: una notizia (mai confermata, ma pubblicata su alcuni quotidiani locali della Toscana) riguardante la vera scomparsa nel nulla di un treno, e i dipinti visionari di Hyeronimus Bosch.
L’ebook fu un successo, tanto da venire adottato come “lettura da viaggio” da Italo – Nuovo Trasporto Viaggiatori, e da diventare una campagna di giochi di ruolo l’associazione ludica La Torre d’Avorio.
Ora, dopo qualche mese di indisponibilità, Il Treno di Moebius ha trovato una nuova stazione da cui partire.

Sto parlando ovviamente del Kindle Store, dove l’ebook è in vendita al modico prezzo di 0,95 euro.
L’acquisto non è necessario per chi possiede già la versione precedente, mentre tutti gli altri possono dare un’occhiata, se ne hanno voglia.
Ci sono due validi motivi in più, per salire in carrozza (metaforicamente parlando):

  • La splendida copertina realizzata da Luca Morandi, migliore di molti romanzi pubblicati da grandi editori;
  • La presenza, in fondo all’ebook, dei link per scaricare gratuitamente il corposo sequel, La Nave dei Folli, lungo tre volte tanto rispetto a Il Treno di Moebius.

Sì, avete capito bene: se questo ebook vi piacerà, potrete scaricare il secondo volume senza spendere nemmeno un centesimo. Mi sembra un buon compromesso, no?

Nota di servizio: complice la chiusura imminente del sito UbuntuOne, su cui sono/erano caricati i miei ebook gratuiti, sto decidendo man mano che fare di questi file. Alcuni rimarranno a disposizione in modalità freeware, altri li cancellerò del tutto dal mio catalogo, altri ancora finiranno su Amazon a prezzi inferiori a un euro.
In ogni caso verrete informati di volta in volta.

Concludo annunciando che presto o tardi scriverò il capitolo conclusivo della saga di Mondo Delta, che è quella che al momento comprende proprio Il Treno di Moebius e La Nave dei Folli.
Chi vivrà vedrà 🙂

—> Compra Il Treno di Moebius.

Le creature di Bosch

Come bonus track vi regalo questa gallery di action figures ispirate ai dipinti di Hieronymus Bosch. Vedere i suoi strani mostriciattoli trasformati in miniature tridimensionali fa un certo effetto e, per quel che mi riguarda, rappresenta un grande stimolo per studiare il terzo capitolo della saga.
Per chi volesse acquistarle, questo è uno dei siti in cui è possibile farlo.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

7 commenti

  1. Ho letto entrambi e sono dell’idea che si tratti di 2 dei tuoi racconti più riusciti.
    Non vedo l’ora di leggere il terzo (ed il quarto, ed il quinto, ed il …). 😀 😀 😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...