Halloween vintage

Halloween Vintage 5

Ci si avvicina a gran falcate all’unica festa che sento mia, all’unica che festeggio con gioia e non per imposizione religiosa/sociale/familiare.
Ovviamente parlo di Halloween.
Come ogni anno, Plutonia Experiment dedicherà una serie di post tematici, recensioni, articoli, ebook gratuiti o semplici gallery fotografiche, per celebrare degnamente l’evento. Ho già iniziato a farlo qualche giorno fa, col post su Salem’s Lot.
Oggi vi propongo invece una serie di costumi di Halloween vintage. Roba trovata su Pinterest, e assolutamente più inquietante dei moderni trucchi da baraccone che hanno trasformato – perlomeno in Italia – la notte delle streghe in una sorta di party discotecaro con l’aggiunta di canini e sangue finto.
Forse una volta Halloween era più genuina, come ricorrenza. Senz’altro era più americana e per nulla italiana (ok: è una festa celtica e bla bla bla… evitiamo lo spiegone storico). Sta di fatto che, nel vedere certi costumi, certi mascheroni, viene voglia di poter fare un viaggio nel tempo per gustarsi l’atmosfera di quel giorno, in quegli anni…

Concludiamo con una domanda: voi ad Halloween vi vestirete con qualche costume, o festeggerete col consueto mix di film horror e/o con una gitarella nelle brume?
Io farò entrambe le cose, anche se il mio “costume” sarà il solito cappello da stregone che indosso tutti gli anni.
Ah, se cercate qualche maschera stramba, ne sto postando alcune sulla Wunderkammer. Fateci un giro.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

4 commenti

  1. Bellissime queste foto! Le foto vecchie hanno quel sapore di atmosfera perduta e genuina. Qui da me si festeggia(va) il San Martino, e una volta vidi le foto d’epoca ed erano similari… Hanno un certo fascino.
    Io cosa farò? Da qualche anno organizzo una festa cittadina a tema, ma non halloweenesco. Riproponiamo party e ambientazioni delle decadi del ‘900.
    Quest’anno tocca agli anni ’70

    Moz-

  2. Odio Halloween. Lo odio tanto quanto il Carnevale, in tutte le sue forme e declinazioni. E odio anche i balli in maschera.
    Sarà perché odio le mascherate in generale, ma dette feste non mi hanno mai trasmesso nulla.
    Ad Halloween mi chiuderò in casa, sprangherò porte e finestre, mi accuccerò dietro il divano rovesciato, il fucile stretto tra le mani – razioni d’emergenza e medikit a portata di mano – e aspetterò che passi, come tutti gli anni.
    E guai a chi bussa chiedendo dolcetto o scherzetto.
    Potrebbe ritrovarsi con qualche confetto di piombo nelle natiche.

  3. Io adoro Halloween *^* (dei, che inquietudine le foto) Ormai da qualche anno per halloween somo sempre a Luccacomics e questo ha messo un freno alla ‘socialità’ halloweenesca (prima organizzavamo sempre una sessione di Vampiri live per la città). Però mi porto sempre una maschera di pelle a cui sono affezionata e la sera del 31 la metto *^* di certo tra i cosplay di Lucca anche a mezzanotte non fa male!
    … e poi è una scusa in più per cucinare la zucca, che quest’anno non posso intagliare.

  4. Da un po’ di anni a questa parte in famiglia ho il ruolo di “Zio Preferito” per 8 nipoti, quindi passerò il mio Halloween fingendo stupore e regalando dolcetti vari ai miei nipotini che bussano alla porta… 😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...