Eroi Marvel vs. Eroi DC (il film)

Marvel vs DC

Tutto ha inizio quando il Victor Von Doom apre un passaggio dimensionale tra Terra 616 (l’universo Marvel) e Terra 1 (l’universo in cui vivono gli eroi della DC Comics).
Il gate quantico collega i due mondi come mai è accaduto prima d’ora. Il risultato di questo evento eccezionale è che supereroi, mutanti e giustizieri di entrambi gli universi giungono a contatto… suonandosele di santa ragione!
Del resto il proverbio parla chiaro: non ci possono essere due galli nello stesso pollaio.
Perciò prepariamoci a vedere epici scontri: Hulk contro Wonder Woman, Iron Man contro Batman, Capitan America e Spider Man contro Lanterna Verde, Thor contro Superman, Flash contro Quicksilver.
Senza dimenticare che, se i buoni possono fare casino, figuriamoci i cattivi…

Abbiamo anche il trailer di questo epico film, Marvel vs DC.
Peccato che si tratti solo di un fake trailer, creato da Alex Luthor, giovane appassionato di storie supereroistiche.
Luthor è stato bravo a prendere i giusti frame dai tanti film e serial dedicati agli eroi mascherati di entrambe le scuderie, e a cucirli in un filmato di oltre tre minuti, di grande impatto visivo.
Vedere per credere.

Non vedremo mai nulla del genere al cinema, mettiamoci il cuore in pace.
Del resto è complicato perfino far interagire l’Uomo Ragno con gli Avengers, che appartengono allo stesso universo, pur avendo venduto i diritti a produzioni diverse, figuriamoci quali difficoltà incontrerebbe un progetto come Marvel vs DC.

A livello fumettistico la cosa è invece già avvenuta.
Correva l’aprile del 1996 quando le due case editrici decidono di dare alle stampe questa saga ad altissimo tasso di nerdaggine.
Se volete conoscere la trama, studiata appositamente per giustificare il clamoroso incontro/scontro, date un’occhiata alla pagina Wikipedia che ne parla.
La lista degli scontri pubblicati è questa:

marvel contro DC

Da questa singolare esperienza nacque poi Amalgam Comics, una casa editrice che si proponeva di mescolare i personaggi DC e Marvel.
In questo caso a essere mescolate erano però le caratteristiche dei vari eroi (e villains) e non i singoli personaggi. Alcuni esempi:
Dalla fusion tra Tempesta e Wonder Woman nacque Amazzone.
Da quella tra Elektra e Catwoman nacque Catsai.
Da Wolverine e Batman saltò fuori Dark Claw.
Da Teschio Rosso e Lex Luthor si genera Teschio Verde.
Da Goblin e Due Facce si ottenne Green Goblin.

e via elencando.

La vita di Amalgam Comics fu breve, ma molto interessante, soprattutto per chi ama questo genere di mash-up.
Per tutto il resto ci sono le fan fiction.
Ma anche no, eh.

Dark Claw.
Dark Claw.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

6 commenti

  1. Il “bordello” fatto bene mi stuzzica molto, e questo è proprio bordello bello forte. Peccato che venga sfruttato poco e male.
    Devo fare una considerazione. Batman. L’uomo pipistrello mi piace molto, credo sia il personaggio più affascinante tra tutti quelli menzionati (secondo classificato Wolverine) tuttavia non è un supereroe, ma semplicemente un uomo. Non credo che possa competere con nessuno di questi “mostri”, perché non ha nessun super potere. Nell’elenco degli scontri qui sopra è stato messo con Capitan America. Capitan America? mi spiace per il povero Batman ma non c’è storia. Batman è un’eccezione nel gruppo, e credo che a livello di botte potrebbe sfangarla solo con un vecchio e fuori moda eroe d’altri tempi: Zorro (che se vogliamo è un Batman meno tecnologico).

    1. Mmmh… teoricamente, batman è un genio in diversi ambiti, anche nella strategia. Ha una pratica nelle arti marziali che Capitan Yankee se la sogna ed è pieno zeppo di gadget assurdi che uno scudo di adamantio e vibranio potrebbero non tenere.
      Diciamo che Batman è super tanto quanto può esserlo Iron Man: niente poteri, al di fuori di quello che può essere garantito dalla tecnologia (e nel caso di Batman, dalla preparazione personale).
      La verità è che la forza di un supereroe è direttamente proporzionale alle preferenze dello sceneggiatore nei suoi confronti 😛

      1. Vero, Iron Man è umano al 100%, però la sua corazza lo renderebbe superiore a Batman in un corpo a corpo, credo…come dici tu Batman ha il suo punto di forza nella strategia e nell’astuzia ma Capitan America, che non conosco molto lo ammetto, mi pare che sia potenziato geneticamente, o qualcosa del genere, sul piano fisico non c’è paragone o arti marziali che tengano. Sono ovviamente d’accordo con la tua conclusione, dopo tutto sono invenzioni degli autori e loro fanno quello che vogliono, i paragoni, rispettando le regole del mondo inventato di riferimento, si possono fare, anche se lasciano un po’ il tempo che trovano

        1. Spesso sono gli autori stessi, a non rispettare le regole da loro fissate (o decise da chi li ha preceduti): dunque, il problema dei confronti in stile Hulk vs la Cosa è proprio una questione di worldbuilding XD e la situazione diventa ancora più critica quando si confrontano i personaggi di due diversi marchi, come in Amalgam – se si uniscono delle ambientazioni che non sono state progettate per stare assieme, qualche regola che ne gestisca l’interazione reciproca bisogna deciderla o tutto il pasticcio ti scoppierà in faccia in men che non si dica.

          Se ciò che dice moretta1987 più in basso si estendesse a tutti gli scontri che hanno generato l’effimero Amalgam (fenomeno che ho a malapena sfiorato e dunque non conosco bene) l’esito dei confronti sarebbe solo una gara di popolarità unita a uno scontro tra i Marvel Zombie e il loro equivalente DC.
          La Provvidenza di Manzoni in salsa supereroica 😛

  2. Mi ricordo del Marvel vs Dc fumettistico,la Marvel vinse lo scontro in seguito ad un sondaggio dei lettori… Altri due cross over molto belli tra i due universi erano X-Men/Teen Titans:Apokolips Now (di Claremont e Simonson ) e JLA/Avengers (di Busiek e Perez).

  3. Grazie a tutti dei commenti 🙂
    In effetti i vari sceneggiatori/fumettisti hanno molto potere sul successo o meno di un supereroe, a volte anche al di là di quanto già appartiene al background dell’eroe in questione.
    Comunque Batman è al livello di Cap America, se proprio devo dire la mia.
    Mentre Iron Man, grazie alle armature, è molto, molto più potente di entrambi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...