Le ospiti di Plutonia: Anna Tatangelo

Anna Tatangelo LILT

Questi sono i fatti: Anna Tatangelo accetta di fare da testimonial per la LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori), e lo fa con la foto che vi ho testé postato.
Tempo un giorno e sul web si scatenano alcune furie talebane (blogger, perlopiù donne) che linciano la Tatangelo, giudicandola inadatta a fare da testimonial perché:
– È troppo giovane;
– Fa palestra, quindi è troppo in forma;
– Probabilmente ha ritoccato chirurgicamente il suo seno;
– È la moglie di Gigi d’Alessio.
Questa protesta si sviluppa soprattutto tramite insulti molto coloriti e con frasi sprezzanti nei confronti di Anna. Un articolo di Libero (che a volte ne azzecca qualcuna) racconta una verità più complessa, ovvero che la Tatangelo partecipa da tempo a incontri di sensibilizzazione nelle scuole, proprio per conto della LILT, e che ha tutti i diritti di aver accettato di fare da testimonial per una campagna sacrosanta.
Io non ho altro da aggiungere se non che sto con Anna al 100%, e che il fenomeno delle campagne denigratorie contro i bersagli “facili” sta assumendo delle proporzioni inquietanti. Tutti censori e moralisti, sull’italico Web.
E quindi oggi la mia ospite – inattesa ma graditissima – è lei.

Anna Tatangelo gallery

Anna Tatangelo su Twitter.

PS – Anzi, facciamo che una cosa la aggiungo: con questo linciaggio mediatico indegno Anna ha già fatto molta più pubblicità per la LILT che non qualche noioso spot di RAI 1. Magari questa consapevolezza la renderà un po’ meno incazzata per gli insulti ricevuti.


Le altre ospiti di Plutonia

(A.G. – Follow me on Twitter)

3 comments

  1. Concordo su tutto , ne ho parlato questa settimana anche con mie pazienti , donne giovani e meno .. giovani , e sono tutte dalla sua parte .

  2. Diciamo che la Tatangelo ormai sa che tutto quello che fa può non piacere alla gente, ma per fortuna lei se ne frega e va avanti per la sua strada.
    p.s. Comunque non probabilmente ma sicuramente ha rifatto il seno. E’ un evidente dato di fatto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...