Il nuovo supercriminale di 2MM è… Nessuno!

Nessuno

Le risposte al concorso riguardante 2MM – Reloaded sono state entusiaste, entusiasmanti e numerose.
Grazie!
Ho ricevuto molte proposte per la creazione del “supercriminale” italiano che chiedevo, ed è stato difficile scegliere il candidato vincitore. C’erano almeno tre candidature di pari livello, e non è detto che, previo il consenso degli interessati, non le utilizzerò in futuro.
Nel mentre però avevo l’esigenza di nominare un trionfatore unico. Così ho fatto.
Si tratta di Simone Peruzzi, con il suo villain “Nessuno“.
Vi riporto la presentazione che fa il suo creatore, direttamente dai commenti al post del concorso.

Nessuno (di Simone Peruzzi)

L’aspetto di Nessuno è quello di un uomo di età variabile fra i 30 e i 40 anni. Fisico proporzionato tendente al muscoloso, altezza media, occhi e capelli castani, lineamenti regolari ma assolutamente anonimi. Insomma, una persona comune, difficile da notare o da degnare di un secondo sguardo.

Questo, almeno, è come Nessuno appare quando non usa il suo potere, che è quello di cambiare le sue sembianze a piacimento. Anche se si può definire come un mutaforma, Nessuno non possiede la capacità di trasformarsi in alcun tipo di animale. Il suo potere, che potemmo più propriamente chiamare di “doppelgänger”, gli permette infatti di modificare la sua struttura ossea e muscolare in modo efficace, ma limitato, dato che la sua massa corporea rimane sempre la stessa. Per esempio, Nessuno può alzare o abbassare la sua statura di circa 20 cm (quando non usa il suo potere è alto 1,74 cm per 78 chilogrammi di peso), divenendo così più longilineo o tarchiato, e allo stesso tempo rimodellare totalmente i suoi lineamenti o, addirittura, le sue impronte digitali.

Un’altra caratteristica di questo potere risiede nel ridotto controllo che Nessuno ha del colore della pelle, degli occhi e dei capelli, e sulla quantità di peluria. Nessuno può quindi influire sulla sua pigmentazione, ma solo in parte: per esempio, può diventare castano chiaro o anche biondo scuro, ma non giallo paglierino, così come non può farsi crescere i capelli, se non naturalmente. Può scurire o schiarire la pelle, ma non in maniera eccessiva.

Se volesse, Nessuno potrebbe assumere l’aspetto di una donna (affilandosi le mani, slanciando le gambe, facendosi crescere il seno e riducendo le dimensioni del suo apparato genitale), ma dovrebbe comunque ricorrere all’uso di cosmetici, per esempio, per coprire la barba. Il tono della voce invece non rappresenta alcun problema, poiché Nessuno è abilissimo a modificare le sue corde vocali in modo da imitare alla perfezione qualsiasi altra persona che abbia avuto la possibilità di ascoltare per almeno un paio di minuti.

Altro interessante uso di questo potere è che Nessuno può aumentare la massa muscolare delle braccia, sviluppando una forza comparabile a quella di tre uomini, oppure quella delle gambe, per compiere balzi impossibili per le persone normali. Tutte queste peculiarità, unite all’estesa longevità e all’eccellente resistenza fisica comune a tutti i super, fanno di Nessuno un metaumano classificabile fra il secondo e terzo livello della Scala Stern.

Nessuno è un freddo e spietato mercenario, un professionista di estrema capacità specializzato nell’omicidio su commissione e nello spionaggio industriale, e non ha alcuna remora a eliminare chi si frapponga fra lui e il suo obiettivo; d’altro canto, non è un assassino psicopatico e non prova alcun piacere nello spargimento gratuito di sangue. La violenza, talora anche estrema, che esercita è finalizzata al successo delle missioni che decide di accettare.

L’identità che attualmente ricopre è quella di Cosimo Malfatti, deputato del Parlamento Europeo. Vive tra Pisa e Firenze, vicino ai due aeroporti che gli permettono di effettuare i frequenti viaggi che i suoi due lavori, quello “ufficiale” e quello di sicario e spia, richiedono. Ovviamente, non si ha alcuna informazione sulla sua storia passata, ma gli analisti dello START ipotizzano, dall’esame effettuato su un raro reperto di videosorveglianza, che Nessuno sia di madrelingua italiana e tedesca allo stesso tempo (quindi figlio di due genitori di tali nazionalità), sebbene in grado di parlare un Inglese pressoché perfetto.

Una scheggia di verità sui trascorsi di questo uomo enigmatico, l’unica di cui in pochissimi sono a conoscenza è la seguente: Nessuno è il risultato di esperimenti sulla Teleforce, assolutamente non autorizzati, compiuti dalla Marina Militare italiana e finalizzati al potenziamento dei soldati. Si dice che Nessuno abbia fatto parte del misterioso 4º Reggimento “San Marco”, un reparto che non risulta su alcun documento ufficiale, e che quindi sia stato un “marò” sottoposto a durissimo addestramento fisico e mentale. Fra le altre cose, tale preparazione gli ha insegnato a usare con letale efficacia una pletora di armi bianche e da fuoco, sia leggere che pesanti, e a saper condurre qualsiasi tipo di mezzo di trasporto, terrestre o marittimo.

Ora, al netto di alcuni adeguamenti che dovrò fare per logiche ragioni di sceneggiatura, Nessuno sarà, come promesso, uno dei protagonisti di un racconto del ciclo 2MM Reloaded.
In particolare verrà inserito in un nuovo ciclo narrativo ambientato in Italia, che avrà come protagonista un vigilante milanese soprannominato il Basilisco.
Il primo volumetto, Grosso Guaio in Paolo Sarpi, sta per essere consegnato all’editor. Sabato vi darò qualche dettaglio in più e a marzo probabilmente lo potrete già leggere.
Nel secondo racconto del medesimo ciclo vedrete anche – mi ripeto – la partecipazione di Nessuno.
Che, tra parentesi, ha un nickname fighissimo.

Dunque complimenti a Simone Peruzzi, che si porta a casa anche il premio promesso, oltre alla soddisfazione di trionfare tra tante ottime proposte (di cui forse riparleremo nelle prossime settimane).

Grazie ancora a tutti!

GGiPS hype 2


(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

12 commenti

  1. Mi piace molto. Non è il classico mutaforma, ha qualche limite nel cambiamento che rende sicuramente più interessante questa capacità comunque straordinaria, abbinata anche al potenziamento fisico. Caratteristiche spurie ma proprio per questo più interessanti. Complimenti al vincitore. 🙂

  2. Alla facci tua, Polifemo!! 😀

    Davvero un mutaforma interessante. Ora sono curioso per cosa nasconde questo Basilisco invece 😉

  3. Ciao a tutti, sono felicissimo di questo riconoscimento e vi ringrazio per le gentili parole, ma soprattutto ringrazio Alex che ha creato (e continua a creare ogni giorno) questo universo supereroistico autoctono. Una proposta originale la sua, ma soprattutto molto, molto coraggiosa rispetto al ristagnante panorama editoriale “italiota”.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...