Il mio nuovo zaino Qilive

q.9595_-_photo_1

Copio spudoratamente un post pubblicato dall’amico Cyberluke qualche settimana fa.
Del resto anch’io, come lui, ero alla ricerca di uno zaino. Non che non ne abbia, ma ogni tanto il guardaroba va aggiornato.
Avevo più o meno queste esigenze:

  • Non spendere troppo
  • Trovare un modello dotato di molte tasche e scompartimenti
  • Possibilmente pensato anche per ospitare laptop e tablet

Su Amazon c’è ogni ben di Dio, ma questa volta il colpo di fulmine l’ho avuto in un centro commerciale, reparto valigeria e assortiti.
Ed ecco che, dopo un rapido esamente dalla merce, lo zaino Qilive 9595 è diventato mio.

Si tratta di questo modello, indicato come zaino per portatili, ma in realtà perfetto in ogni occasione.
Ha diverse tasche interne, due maniglie per trasportarlo a mo’ di borsa (in verticale e in orizzontale) e un design metropolitano, con qualche ambizione d’eleganza. Credo che, per viaggi molto brevi (un paio di giorni) possa fungere anche da bagaglio a mano.
Messo a confronto col trolley che uso abitualmente è risultato essere quasi delle stesse dimensioni, anche se ovviamente più compatto e leggermente meno capiente.
Il colore grigio scuro, con interni e rifiniture in azzurro, è una variante al nero, che è la tinta predominante degli zainetti che ho già a casa.

Pagato ventinove euro e spiccioli, è l’esatto compromesso che cercavo. A breve lo testerò sul campo e vi saprò dire se è funzionale come appare, al momento del “riempimento”.

q.9595_-_photo_2


(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

2 comments

  1. Non male.
    Incredibile ma vero, anch’iosono alla ricerca di uno zainetto, ma ho altre esigenze, perché mi serve qualcsa di pratico per le mie camminate.
    Un paio di giorni or sono sono rimasto abbastanza sconvolto nel vedere che l’unica cartoleria del territorio vende i buoni vecchi zainetti Eastpack (che sono molto semplici, ma l’ideale per portarsi una maglietta di ricambio, una bottiglia d’acqua, un panino e una scatola di cerotti) per 50 euro – parliamo dei modelli standard, non quelli coloratissimi ed elaborati per i ragazzini delle scuole. La follia.
    La ricerca continua.

    1. Gli Eastpack sono diventati di moda, quindi i prezzi sono lievitati.
      Per assurdo ho visto degli zainetti Nike e Adidas, a mio parere più belli anche dal punto di vista estetico, a metà prezzo rispetto agli Eastpack.
      E, in linea di massima, su Amazon tutti i modelli costano meno che in negozio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...