Una nuova avventura per Maciste

Sto scrivendo una nuova avventura per la saga “Le Imprese di Maciste” (cliccate il link per scoprire quelle già pubblicate).
Sarà la quinta e non di certo l’ultima.
Maciste è uno dei miei cicli narrativi più longevi, particolari e meno pubblicizzati.
Non è “vero fantasy”, non è fantascienza, non è horror. In ciascuna novelette sul forzuto eroe preso in prestito dalla tradizione italiana del peplum ci sono tutti questi elementi, in dosi variabili.
Sicuramente è una saga – con racconti autoconclusivi – che spiazza i lettori più tradizionalisti. Non di meno Maciste ha un suo buon numero di fan.
A piace anche considerarla alla stregua di una saga di quelle da edicola, senza una particolare cadenza di pubblicazione ma con un pubblico affezionato.
Nel video di oggi, che trovate sia su IGTV (vedi inizio post) che su YouTube (qui) ho cercato di spiegarvi meglio di cosa si tratta, accennando anche al nuovo manoscritto attualmente in lavorazione.
Credo che sarà particolare quanto e più degli altri, e che vi piacerà.

PS: Ricordatevi di iscrivervi al mio canale YouTube e di seguire anche la mia IGTV su Instagram. A volte, come oggi, i contenuti si sovrappongo, mentre altre volte si differenziano. E – soprattutto – sono sempre gratuiti 🙂


👉 Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
👉 Pagina Facebook: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
👉 Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
👉 Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola
👉 Pagina Ko-fi: https://ko-fi.com/alessandrogirola
👉 Canale YouTube: www.youtube.com/AlessandroGirola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.