cose quotidiane · riflessioni · scrittura

Il peso della solitudine è variabile

“Il peso della solitudine è variabile” è una citazione da Attraversami il cuore, una delle mie canzoni preferite di Paola Turci.Paola che vedrò prestissimo in concerto, con buona pace degli stereotipi che vogliono di scrittori del fantastico come trucidi appassionati di death metal, o qualcosa del genere.Questa citazione mi dà lo spunto per una semplice… Continue reading Il peso della solitudine è variabile

scrittura · top five e classifiche

Venti cose sulla mia scrittura

Ogni tanto mi incuriosisco riguardo al modus operando di alcuni scrittori che seguo con vibrante partecipazione (cit.) Come scrivono? Dove lo fanno? Hanno dei rituali speciali, delle manie, dei tic, mentre digitano sulle tastiere dei loro PC? Lo fanno in compagnia, da soli, o è indifferente? Oppure, ancora: scrivono a mano la “brutta” e poi… Continue reading Venti cose sulla mia scrittura