Le donne di Plutonia: Natalie Portman

C’è spazio per un’altra Natalie, oltre all’Imbruglia, sul mio blog.
Trattasi ovviamente della Portman, attrice israeliana naturalizzata statunitense. Classe 1981, nata col cognome Hershlag, ex modella lanciata nel mondo del cinema dal film cult Léon, in cui interpreta una giovanissima apprendista assassina.
Da allora la sua carriera è stata costellata da successi e da critiche quasi sempre entusiaste.
Tra i tanti film di cui è protagonista vale la pena ricordare V per Vendetta (suo forse il miglior ruolo della pellicola), Closer, Brothers e  L’altra donna del Re.
Natalie ha anche interpretato Padmé Amidala nella nuova trilogia di Star Wars, legando così il suo nome a una delle saghe cinematografiche più viste di tutti i tempi.
La sua perla più preziosa è però Il cigno nero, che non a caso le ha fatto vincere ben dieci premi come miglior attrice tra il 2010 e il 2011. 

Per gli amanti delle curiosità: la Portman è vegetariana e animalista. Dal 2009 è diventata addirittura vegana, in seguito alle lettura del libro di Jonathan Safran Foer Eating animals.
Supporta attivamente diverse associazioni che agiscono per sensibilizzare il prossimo ai problemi della fame nel mondo e della povertà. E’ ambasciatrice della FINCA, un’organizzazione che promuovere il microcredito a favore delle donne imprenditrici nei paesi in via di sviluppo.
E ora… foto!

5 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.