libri

Misteri, segreti e storie insolite di New York (di Gianfranco Cordara)

NYC

Misteri, segreti e storie insolite di New York
di Gianfranco Cordara
Newton Compton Editori
241 pagine, 9,99 euro (cartaceo) oppure 4,99 euro (ebook)

Sinossi

La luce dei grattacieli sembra far risplendere tutto, eppure nelle vie di New York ci sono angoli bui difficili da illuminare. Sono luoghi misteriosi, spesso dannati: il volto oscuro della Grande Mela. Ma la città che non dorme mai è famosa anche per i suoi monumenti misteriosi e leggendari. Perché non esiste altro posto al mondo che possa raccontare più storie di New York: ogni sua pietra, albero, lampione ci dice qualcosa, così come ogni persona che abbia vissuto o che sia anche solo passata fugacemente per le sue strade. Gianfranco Cordara dipinge il ritratto di una New York insolita e segreta mai scoperta fino in fondo, dove i personaggi della letteratura e del cinema sfilano accanto alle persone reali, e tra i palazzi che si stagliano nel cielo e i cunicoli della città sotterranea vivono misteriose creature, gangster sanguinari, fantasmi del passato…

Commento

Chi mi conosce bene lo sa: New York è una delle città che sento più “mie”, anche se vi ho trascorso non più di 15 giorni in totale, oltre ad averla sognata per anni, grazie a decine tra film, fumetti e libri che adottano la Grande Mela come ambientazione principale.
Sicché questo libro di Gianfranco Cordara non potevo proprio perdermelo. Tra l’altro fa parte di quella collana divulgativa dei Newton Compon che si occupa di misteri, folklore locale, psicogeografia e temi simili. Oserei giudicarla assai superiore rispetto alle collane di narrativa della medesima casa editrice.

Misteri, segreti e storie insolite di New York si è rivelata un’ottima lettura, ricca di spunti d’approfondimento per il curioso insaziabile (quale sono io).
In duecentocinquanta pagine l’autore analizza un gran numero di “x-files” riguardanti i vari boroughs della metropoli. Si parte con un po’ di sacrosanta storia locale, per poi analizzare aneddoti poco conosciuti dei più celebri monumenti, palazzi e parchi di NYC: dalla Statua della Libertà all’Empire State Building, passando per Central Park, il Waldorf Astoria Hotel e molti altri.
A seguire Cordara ci parla di alcune curiosità legate alle comunità etniche più affascinanti e antiche di New York: quella cinese e quella ebraica. Qui la storia ufficiale va a braccetto con le urban legends, creando affreschi memorabili e assolutamente affascinanti.

La leggenda degli uomini talpa.

La leggenda degli uomini talpa.

Ma New York è anche la città cinematografica per eccellenza, perciò è impossibile non citare alcuni rimandi importanti, da I Guerrieri della Notte a West Side Story.
Non manca una sezione dedicata ai crimini più efferati compiuti in città, tra gangster, serial killer e omicidi illustri, come quello di John Lennon, all’esterno del maestoso Dakota Building.
Le sezioni del saggio che più affascinano sono però quelle dedicate ai misteri irrisolti di NYC: dalla leggenda sui coccodrilli nelle fognature agli uomini talpa, passando per i fantasmi generati da quell’immane tragedia che fu l’Undici Settembre.

Il libro di Cordara è leggero, come già accennavo a inizio recensione. Ci sono moltissime informazioni, ma ciascun capitolo occupa un massimo di tre, quattro pagine. La lettura è scorrevole e invoglia a scoprirne di più (cosa che tra l’altro è possibile fare con un po’ di ricerche mirate sul Web). Misteri, segreti e storie insolite di New York può essere anche utilizzato come guida curiosa e alternativa ai consueti giri turistici della città.
Del resto New York ha talmente tanto da offrire, al di là dei monumenti famosi, dello shopping e delle foto ricordo, che secondo vale la pena addentrarsi in almeno alcune delle tante storie misteriose di cui accenna Cordara.
Saggio dal prezzo onesto, non delude e occupa qualche ora in modo piacevole ed evocativo.
Consigliato.

La leggenda degli alligatori nelle fogne.

La leggenda degli alligatori nelle fogne.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

1 risposta »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.