due minuti a mezzanotte

Ebook in progress – Lo stato dei lavori (6)

paracelsus

Innanzitutto permettetemi di ringraziare tutti coloro che mi hanno citato nel contest lanciato tempo fa dal magazine Wired, per decretare i “migliori scrittori italiani autopubblicati”. Non so come si sia svolto il “concorso”, ma alla fine dei giochi sono stato inserito nella top 10 della categoria, grazie al romanzo I Mecha di Napoleone III.
Ora, devo ammettere che contest di questo tipo sono fin troppo opinabili (non ho mai creduto granché alle giurie, essendo un assoluto sostenitore del gusto soggettivo), ma indubbiamente questo riconoscimento mi fa piacere. Negarlo sarebbe ipocrita. Quindi grazie ancora a chi ha fatto il mio nome, e alla redazione di Wired, ovviamente.
Detto ciò, veniamo alla consueta rubrica settimanale sui lavori (di scrittura) in corso.

Domani uscirà La Corte di Paracelso, il mio nuovo romanzo breve. Un thriller-horror, con una non irrilevante componente erotica (per me è una novità quasi assoluta). In realtà, se avete voglia di cercare, l’ebook è già acquistabile, ma al momento vi risparmio il link, visto che fra poche ore avrete la presentazione ufficiale.
La Corte di Paracelso è un’uscita a sorpresa, nata sull’entusiasmo di questo esperimento (che dunque è andato a buon fine). Si tratta anche della dimostrazione, nel caso servisse, che uno scrittore può programmare tutto ciò che vuole, ma l’ispirazione del momento è sempre lì in agguato, pronta a saltarti in spalla come la più classica delle scimmie.

A inizio febbraio ho poi pubblicato Jalne, un ebook facente parte del progetto Survival Blog (che a quanto pare sta tornando di moda). Jalne comprende due racconti, uno mio e uno di Cristiano Pugno. Finora il riscontro del pubblico è stato buono, quindi magari rifaremo qualcosa del genere, in futuro. Nel mentre vi anticipo che presto uscirà un altro ebook del Survival Blog, a opera di uno stimato collega.

A proposito di progetti collettivi e nuove pubblicazioni: se siete lettori di 2MM (Due Minuti a Mezzanotte), non perdetevi Back from the Grave, scritto da Angelo Benuzzi, curato da Marina Belli e impreziosito dalla belle copertina di Giordano Efrodini. Non costa quasi nulla e arricchisce lo scenario supereroistico italiano per eccellenza (beh, insieme a quello dei ragazzi di V.!.P., a dire il vero).

Back from the Grave (di Angelo Benuzzi).

Back from the Grave (di Angelo Benuzzi).

Si è anche conclusa ufficialmente la fase 1 del concorso di scrittura Distopie Impure. Martedì pomeriggio vi darò qualche ragguaglio sugli sviluppi futuri. I racconti arrivati sono circa una trentina, il che è piuttosto soddisfacente. Ne parliamo meglio fra un paio di giorni, ok?

Per quel che mi riguarda, sto finalmente scrivendo Tiamat, il quarto e ultimo romanzo breve del ciclo La Lancia di Marte. La gestazione non sarà semplice, ma mi divertirò. E vi divertirete anche voi, leggendolo (o almeno spero). Nel mentre ho ribassato i primi tre volumi al prezzo friendly di 0,97 euro. Eccoli: Agonalia, Summanus, Xolotl. Non so quanto durerà la promozione, perciò vi consiglio di cogliere l’attimo.

La prossima uscita in calendario sarà però l’horror Imperial, di cui ho già parlato nelle scorse settimane. Il romanzo sta solo aspettando gli ultimi ritocchi di editing, ma ci sono ottime probabilità di vederlo pubblicato verso fine marzo. Giusto per farvi venire un po’ di acquolina in bocca, vi anticipo la copertina di Giordano Efrodini. Ne esisteva già una versione provvisoria, ma questa nuova, rielaborata per l’occasione, è davvero spettacolare.

Imperial - Coming soon (copertina di Giordano Efrodini).

Imperial – Coming soon (copertina di Giordano Efrodini).

Per ora è tutto. Altri progetti di scrittura saranno ripresi nelle settimane primaverili, comprese le avventure steampunk/dieselpunk del mondo ucronico di La Marmora.

– – –

Alex Girola – follow me on Twitter

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.