0MM – 2MM Alternate Universes

E se Superman fosse "nato" in URSS?
E se Superman fosse “nato” in URSS?

Benvenuti in Zero Minuti a Mezzanotte.
Questa è solo una bozza, un embrione di progetto, che potrebbe svilupparsi nelle prossime settimane o morire all’alba.
Torniamo per un momento alle atmosfere di Due Minuti a Mezzanotte, il primo universo supereroistico nato in Italia. Il background oramai lo conoscete tutti. Se così non è, leggetevelo.
Di 2MM abbiamo parlato tantissime volte. Ci sono state due stagioni, con oltre 40 scrittori e blogger coinvolti nello sviluppo delle storie narrate nell’omonima Round Robin. Ci sono stati (e ci sono ancora) dozzine di ebook, molti dei quali gratuiti, che espandono, esplorano e arricchiscono l’ambientazione originale. C’è anche una prima versione alternativa di 2MM, vale a dire 2MM Darkest, creata da Germano M.
Insomma, tantissima roba.
Con questo 2MM-0MM voglio lanciare una discussione su una terza versione alternativa dell’universo di base. Un qualcosa che dovrebbe quindi nascere da un brainstorming collettivo, per poi tradursi in un contest grafico e forse – sottolineo forse – in una nuova round robin, magari in tarda primavera.
Sì, ma in pratica? Direte voi…

In pratica si tratta di costruire un’ucronia. Una versione alternativa di un universo di fantasia. Che poi è un classico della narrativa supereroistica.
Questa mia idea prende spunto dal Crime Syndacate of America (il Sindacato del Crimine), di casa DC Comics. Che è la versione ucronico/distopica della Justice League of America. I suoi componenti sono le controparti malvagie o corrotte dei famosi supereroi della DC.

Ultraman al posto di Superman.
Superwoman al posto di Wonder Woman
Owlman al posto di Batman
Johnny Quick al posto di Flash
Power Ring al posto di Lanterna Verde.

Crime Syndicate of America.
Crime Syndicate of America.

Belli anche gli spunti ucronici del mondo-specchio in cui opera il CSA:

Originariamente il Sindacato del Crimine d’America viveva su Terra 3, un mondo dove la storia era l’opposto di quella del mondo in cui viviamo (per esempio, all’Inghilterra fu riconosciuta l’indipendenza dagli Stati Uniti d’America e il Presidente John Wilkes Booth fu assassinato da Abraham Lincoln). Inizialmente era un mondo senza supereroi, ma con i supercriminali del Sindacato del Crimine, sebbene ciò cambiò con l’avvento dell’eroico Lex Luthor che utilizzò la sua vasta intelligenza per il bene.

Ora, l’idea sarebbe quella di realizzare qualcosa di simile per Due Minuti a Mezzanotte.

Il punto cronologico di divergenza è obbligatoriamente il 1973, anno in cui, nel mondo di 2MM, vengono creati i primi esseri umani dotati di superpoteri (che poi non sono esattamente i primi, ma di certo vengono percepiti dai media come tali, visto che la loro esposizione al pubblico è palese e globale).
Le centrali Salazar irradiano Teleforce, i soggetti che assorbono questa energia diventano Super.
Negli anni a seguire essi vengono più o meno inseriti negli organigrammi statali/militari: lo START e il FIELD per gli Stati Uniti, Fortress Europe per l’Europa (e in seguito per l’UE), l’Unità S per i sovietici (e in seguito per la Russia).

Ok, facciamo un passo indietro e immaginiamo una storia diversa.
1973: le centrali Salazar irradiano Teleforce, infettando circa 160 individui (le stime non ufficiali parlano in realtà di molti più casi). Da qui in poi possono succedere molte cose.

Uno di loro, magari il più potente (American Dream) si erge a leader e scatena una guerra per prendere il potere.
Oppure il più intelligente tra i Super, Rushmore, inizia a elaborare un complesso piano per irreggimentarli in una multinazionale destinata a diventare, nel giro di pochi anni, la megacorporazione più potente del pianeta.
O, ancora, il super più potente non nasce negli USA, bensì nel Blocco Sovietico. Sicché al posto di American Dream abbiamo qualcosa che potrebbe chiamarsi per esempio l’Ultra Soviet.
E se il super con più capacità fosse invece un umile muratore egiziano, il Grande Thot? Se nella versione ufficiale di 2MM questi è già stato in grado di creare un Egitto solido, temibile e influente, immaginate che cos’avrebbe potuto combinare, con più poteri e magari con altri seguaci irradiati da Teleforce.
Ma ci sono varianti anche più strane e imprevedibili. Una Sibir dotata di capacità, per esempio, non dissimili di quelli di Fenice Nera (quella di casa Marvel, esatto). Sarebbe capace di impadronirsi del blocco sovietico e di dominarlo.
Oppure, tornando al Crime Syndacate of America, non mi dispiace nemmeno l’idea di una versione dello START votata al crimine o – meglio ancora – al terrorismo internazionale.
Che ne dite invece di Rebel Yell che convince alcuni importanti Super a organizzare una sorta di cellula di resistenza contro il “boia” Nixon? Che magari potremmo immaginare anche più stronzo della versione reale, se proprio vogliamo aggiungere pepe alla storia.

Ecco, queste sono alcune delle varianti ucroniche che mi sono in mente in fase di stesura dell’articolo.
Orbene, che vi chiedo di fare?

La versione "infetta" di American Dream, inventata per il crossover (gratuito) Pandemic AD.
La versione “infetta” di American Dream, inventata per il crossover (gratuito) Pandemic AD.

Ditemi che ne pensate di questi plot appena esposti. Fatemi sapere quale vi piace di più, oppure proponetene altri. Cerchiamo di raggiungere a un punto di convergenza che metta d’accordo gli scrittori e lettori storici di 2MM, e vediamo se se ne può ricavare qualcosa.

Al contempo mi piacerebbe buttare il contest anche sulla grafica. Immaginate nuovi look per le versione ucroniche dei supereroi più celebri di 2MM. Variate i nomi in codice, se lo ritenete necessario, variate anche i poteri, se la cosa è funzionale alla storia che avete in mente. Se siete in grado di illustrare/disegnare, mi piacerebbe moltissimo vedere qualche bozzetto in merito.

Usate i commenti di questo post per discutere di tutto ciò. Nei prossimi giorni lo metterò in visibilità, con un banner sul menù di destra.
Male che vada, sarà un ottimo brainstorming creativo, per far “respirare la mente”. Se ne ricaveremo qualcosa di oggettivamente valido e intrigante, potremo realizzare una mini-Round Robin e vedere che ne esce.
Per il momento non vi do scadenze rigide. Diciamo che fra un paio di settimane faremo un primo bilancio, lasciando però aperte le porte alla discussione.

Questo è quanto, andate in pace.

In "Bullet Points" è Steve Rogers a pilotare l'armatura di Iron Man, perché non è mai diventato Capitan America.
In “Bullet Points” è Steve Rogers a pilotare l’armatura di Iron Man, perché non è mai diventato Capitan America.

PSZero Minuti a Mezzanotte suggerisce una svolta negativa allo scenario base di 2MM. Da qui il nome che ho scelto, e anche il nuovo acronimo 2MM-0MM.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

52 comments

  1. Idea Geniale! Io sono un appassionato di Terra-3, si potrebbe pensare di unire le due ucronie che proponevi e creare un CSA Sovietico?

    1. Certo che si potrebbe, anzi, sarebbe intrigante… Una coppia di supereroi molto potenti, entrambi sovietici (o comunque russi).
      Questa è una delle idee da segnare sul blocchetto degli appunti 😉

  2. Per quanto riguarda la grafica… meh, mi sa che passo vista la mia grande abilità nel non saper disegnare (questo potrebbe essere un superpotere?).
    Il resto invece mi garba parecchio.
    In questi giorni vedo cosa mi viene in mente e poi torno. u_u

  3. Bè, il punto di svolta potrebbe partire dal primo incontro tra Sibir e American Dream, incontro che ha avuto una svolta diversa perchè il nostro amico ha ceduto al suo “lato oscuro” ed è stato tentato da una Sibir affamata di potere

      1. Uranium potrebbe essere stato fatto a pezzi ed essere detonato su washington, trasformandola in una wasteland e mettendo in crisi l’America.

  4. E se invece nel 1973 i governi mondiali fossero rapidamente intervenuti catturando la maggior parte dei soggetti trasformati e coprendo con una cortina di disinformazione l’accaduto? I Super sarebbero considerati dal mondo una leggenda urbana o una curiosità da complottisti,mentre i governi terrebbero in prigionia alcuni dei primi super mentre quelli ancora liberi dovrebbero sopravvivere nascondendosi,magari usando i loro poteri al soldo di organizzazioni criminali o di organizzazioni governative deviate.

    1. E, tenendoli in prigionia, probabilmente li sottoporrebbero anche a esperimenti molto al di là dei limiti etici. Che potrebbero renderli più potenti, ma anche più spietati.

  5. Zero minuti a mezzanotte mi fa venire in mente uno scenario bellico in atto, non solo tremendamente vicino. Personalmente mi intrigano sia l’ipotesi di Super che hanno preso il potere a’ la Toth, sia l’idea di moretta1987. Che potrebbero coesistere. Uno scenario post-bellico dove l’umanità è rinchiusa in grandi città isolate, governate da uomini dotati di superpoteri, che però li nascondono e negano (o uomini che hanno imparato a controllare e manipolare i Super), problema che emerge quando, fra le sparute e barbariche comunità “provinciali”, iniziano a comparire personaggi speciali (penso alla “rivelaizone” della ragazza di 2MM:N, di cui adesso mi sfugge il nome). Mi rendo conto che sto volando un po’ in là e tutto questo sa di estremo e “oltre” 2MM, anziché alternativo. Insomma, è più un contributo al brainstorming che un’idea seria. Però l’idea della modificazione ambientale, magari non come quella da me descritta, potresti sfruttarla.

    1. Sì, è un bello spunto, complimenti.
      Ecodisastro (già avvenuto o alle porte), magari anche per colpa di qualche Super dal potere sfuggito al controllo. Uranium, per esempio…

      1. Tenendo L’ucronia Ultra Soviet l’America potrebbe essere in queste condizioni dopo che il crollo di Washington causato dalla morte di Uranium ha inquinato la costa Est, gli stati Uniti si sono divisi in stati Confederati (mentre prima era una federazione, gli stati confederati sono un po’ come è adesso l’unione europea) guidati da un accordo tra vari Super.

  6. Anche io concordo per uno scenario bellico in atto, che secondo me si incastrerebbe anche con molte degli spunti proposti.
    L’America è in mano alla multinazionale creata da Rushmore(Una specie di incrocio fra Steve Jobs e Ozymandias), llo START è la sua squadra segreta d’intervento, gente tipo Magmarus o Starcrusher qua sono dei paladini della legge(anche se inconsapevolmente sono dalla parte di un cattivo)
    La Russia è una megadittatura chiamata Mechta(Sogno in russo) naturalmente comandata dal Soviet Dream di turno, con il Generale Stakanov al comando delle supertruppe sovietiche dal teschio rosso.
    l’Africa invece è diventata una repubblica federale grazie all’intervento dell’illuminato Toth, giovane rivoluzionario che ha liberato l’Africa dai signori della guerra e ha dato il potere al popolo.

    Il problema è che la guerra fredda tanto rimandata è arrivata al suo inizio. L’Orologio dell’Apocalisse scocca la mezzanotte.

    1. Gli unici personaggi a rimanere simili alle loro controparti potrebbero essere i “saggi” tipo Rebel Yell o Musashi che avevano i poteri già da prima.

    2. Mi piace molto! E si allinea molto bene con le altre idee, potremmo dire che la multinazione di Rushmore ha preso il potere dopo il disasatro ecologico dovuto alla morte di Uranium, essendo l’unica a disporre della tecnologia necessaria per gestire il disastro ambientale (stiamo attenti a non finire nel Darkest, qui ci vogliono costumi e costumi!). Rebel Yell potrebbe aver approfittato del casino per aver fondato un proprio stato all’interno degli USA insieme a Libby e ad altri? Tipo la New Confederation?

    3. Spettacolo.
      L’idea della megadittatura Mechta è sublime, così come la versione alternativa di Stakanov (che si potrebbe tenere con poteri misurati, ma dotato di intelligenza politica e strategica molto superiore al normale).
      Mi piace molto anche l’idea della Repubblica Africana con Thot come presidente e liberatore.
      Bella pensata!

      1. Magari Toht potrebbe aver offerto asilo ai super di colore americani ed europei, un “ritorno alla maderpatria” così da formare una piccola Lega Africana della Giustizia.

  7. Gran bell’iniziativa! Adesso piano piano maturerò qualche cosa anche io magari appoggiandomi a qualche idea che è stata già proposta. (sono sempre molto lenta io! 😛 )
    Però intanto volevo farti i miei complimenti perchè l’idea mi piace proprio moltissimo!

  8. Bellissima idea McNab. Nel mio caso preferirei una versione buona di Mezzanotte.che viene a salvare il Mondo.
    Temo però di non poter partecipare a questo giro della round robin.

        1. Bello. Mi immagino una specie di secondo Messia, un Gesù del terzo millennio.
          E se il suo “miracolo” più grande fosse quello dell’uguaglianza e al suo tocco tutti guadagnassero dei superpoteri?
          E se li levasse a quelli che li hanno per darli a chi non li ha? In nome de gli ultimi saranno i primi?
          Verrebbe fuori un casino 😄

  9. Se deve essere un’ambientazione alternativa, che lo sia in modo totale.
    L’incidente del 1973 non ha creato una manciata di super… ma milioni, miliardi.
    Nel mondo attuale tutti hanno un potere fin dalla nascita, tutti si conoscono, tutti si temono e si controllano. Il mondo vive sull’abisso di un apocalisse globale in cui chiunque, dal politico al vicino di casa, può trasformarsi in un’arma mortale. La pace viene mantenuta al costo di grandi sacrifici e la perdita della privacy perché nessuno vuole la guerra avendo troppo da perdere.
    Tutti tranne i paria, quelli che non sono stati mutati dall’incidente, quelli che nascono senza alcuna abilità particolare, quelli che non hanno niente da perdere dal mutuo annientamento dei super.

  10. Wow! L’idea è splendida, e dal brainstorming sono già uscite delle proposte figherrime! Il “megasoviet” è bellissimo, e secondo me sarebbe anche interessantissima l’ucronia totale dei miliardi di supereroi… A patto di poter trovare una “minaccia” anche per loro! Non so, magari un’eventuale round robin (o racconto, o serie di racconti, o boh) potrebbe stavolta avere come “protagonisti” dei non-super…
    In tutto questo metto anche io i miei due cent: e uno scenario quasi post-apocalittico dove i Supercattivi hanno “vinto”? Io ormai sono in fissa con “Vecchio Logan” della Marvel, e lo scenario secondo me è entusiasmante… Immagino una squadra guidata da una sorta di “American Nightmare” che ha fatto strage dei Super che si sarebbero messi a servizio della giustizia e dopodiché ha raso al suolo la West Coast e ci si è stabilita…Oppure quel “paradiso” che era Admiral City nella versione “originale” non è mai diventata così, ma piuttosto è stata trasformata in una sorta di quartier generale malvagio… Una cosa tipo “Midnight City”, per esempio…
    Comunque a me piacerebbe partecipare ad un’eventuale round robin, nelle prime due mi sono divertito un sacco! ^_^

    1. Midnight City mi piace parecchio come nome! Potrebbe essere la sede del FIELD? O della Multinazionazionale di Rushmore?

        1. Dalle immagini che posti in gallery sto cominciando a farmi un’idea sullo stile che vuoi dare, molto watchmen ma con una spinta tecnologica in più?

          1. Per il momento sto valutando un’ampia ridda di ipotesi e opzioni. Di certo avere degli eroi un po’ più hi-tech e un po’ meno golden age no mi dispiace, come idea.
            Però alcuni Super di 2MM mi piacciono così come sono, per esempio il Grande Thot, col suo essere retrò, almeno nel look.

  11. Io preferirei approfondire l’idea originale che non crearne una nuova… cmq starò al gioco, e vedo se mi viene in mente qualche idea carina 🙂

  12. E se rivisitassimo il tutto in chiave sovietica? Salazar che lavora a Cuba, le centrali in tutto il Patto di Varsavia e nella Rodina. Il pull-out del 1974 degli americani dal Viet Nam spiegato dalla presenza di Sibir e del Super Soviet (AD), il Watergate nel 1973 spiegato come il fallimento del tentativo di rapire Salazar (una seconda Baia dei Porci), l’America costretta a scelte isolazioniste e il concreto pericolo di una invasione russa in Europa – con tanto di possibile escalation nucleare. Sullo sfondo i non allineati, dove personaggi come il Grande Thot sono stati “creati” con il consenso russo (sul modello dei leader africani e sud americani che avevano studiato a Mosca come Patrice Lumumba). L’unica speranza per l’Occidente sono gli Old Timers e i loro segreti, quelli che hanno incontrato la Teleforce direttamente grazie a Tesla. Se viceversa lo si vuole riportare al 2014, c’è da scegliere: siamo in un mondo post-sovietico o post-WWIII?

    1. Molto, ma molto interessante!
      Un Salazar che lavora a Cuba è tra l’altro un’esca grandiosa. Mi piace moltissimo questo scenario. Me lo segno tra quelli che proporrò fra qualche giorno (7-10), da sviluppare da volenterosi 😉

      Riguardo alla collocazione cronologica di uno scenario del genere, forse sarebbe più interessante proporlo intorno alla metà degli anni ’80, un po’ come Watchmen. Dieci anni dopo il consolidarsi del potere sovietico su buona parte del modo: non male, come spunto.

      1. Piace molto anche a me! Fa molto What if e ci starebbe benissimo! Così avremmo uno STAR Sovietico e un FIELD americano che si occupa di operazioni ombra

        1. E se in questo mondo le cose fossero del tutto inverse? La squadra di american dream (Ultra Soviet) russa e Sibir (Star ci starebbe come nome?) l’unica supereroina americana?

      2. Mi è sovvenuto che si potrebbero ibridare due diversi filoni. Le centrali Salazar/Teleforce attingono dal piano di realtà dei Grandi Antichi e i nuovi super sono tutti loro emissari, mentre quelli creati dagli esperimenti di Tesla sono “solo” umani con poteri. Se si va a situare il lavoro di Salazar nel blocco sovietico direi che è fatta.

        1. Questa è un’idea che sto usando per la mia campagna di GdR super-eroistica 😉 Ma credo sarebbe più adatta al darkest che a 0mm

        2. Oddio, l’ibrido Supereroi/Grandi Antichi è meraviglioso! *_*
          Non l’avevo mai sentito, né immaginato… Ma apre a scenari strepitosi! *_* Che figata… Anche se, a questo punto, forse più che il Blocco Sovietico sarebbe interesante collocare l’epicentro nel profondo dell’Asia… Non so, l’Oriente mi fa effetto Oscura & Antica Minaccia… 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...