dossier · film · ucronia

Lo scenario ucronico di Alba Rossa

Quello di oggi è il secondo ripescaggio dal mio vecchio e defunto Blog sull’Orlo del mondo. È un articolo a cui tengo molto, ed è in linea con gli argomenti di cui mi sto occupando attualmente su Plutonia Experiment, perciò ho pensato di recuperarlo e di riproporvelo in forma riveduta e corretta. Tra l’altro riguarda… Continue reading Lo scenario ucronico di Alba Rossa

libri · scrittura · ucronia

Supremacy: l’attentato a Malcom X del 1992

1992 Los Angeles Il brutale pestaggio del tassista di colore Rodney King, da parte della polizia di LA, scatena la violenta protesta della comunità nera. Dopo tre giorni di disordini Malcolm X, il più carismatico sostenitore della causa dei diritti civili degli afroamericani, tiene un discorso a Exposition Park, per chiedere la cessazione delle ostilità.… Continue reading Supremacy: l’attentato a Malcom X del 1992

storia · ucronia

Se l’Egitto avesse sviluppato un arsenale nucleare

La lista dei paesi in possesso di armi nucleari è nota. La riporto qui, per comodità, in ordine decrescente di testate ufficialmente possedute. Russia (ex URSS) Stati Uniti Regno Unito Francia Cina India Pakistan Corea del Nord Israele Riguardo agli arsenali nordcoreani e israeliani non ci sono molte notizie ufficiali. La Corea del Nord ha… Continue reading Se l’Egitto avesse sviluppato un arsenale nucleare

libri · scrittura · ucronia

Un’ucronia ogni dieci giorni

  Ho già accennato alla volontà di dar vita a una collana di racconti ucronici brevi. Anzi, questa collana già esiste e conta due titoli: Il Nero dei Rossi e Aries 1. Nelle prossime settimane ne arriveranno almeno altri due, imprevisti permettendo, di cui darò anticipazioni e notizie sia su Plutonia Experiment, che sul canale… Continue reading Un’ucronia ogni dieci giorni

muse di plutonia · ucronia

Se Elisabetta Canalis fosse diventata first lady

Visto che siamo in periodo di ucronie, qui sul blog, oggi ve ne propongo una “rosa” e leggera, che si sposa con la rubrica delle Ospiti di Plutonia, che da troppo tempo non aggiorno. Partiamo da questo articolo dell’ottobre 2016, tratto da Vanity Fair Italia: Secondo Maëlle Brun e Amelle Zaïd, autrici di George Clooney:… Continue reading Se Elisabetta Canalis fosse diventata first lady

libri · storia · ucronia

Se i Confederati avessero vinto la Guerra Civile Americana

  Non è uno scenario preso spesso in considerazione dagli ucronisti italiani, probabilmente perché tratta di uno what if molto lontano dalla nostra storia. L’Europa è così densa di avvenimenti su cui speculare, a livello di mera narrativa, che spesso non ci spingiamo al di fuori dai confini del Vecchio Continente. Eppure l’eventualità di una… Continue reading Se i Confederati avessero vinto la Guerra Civile Americana

misteri · ucronia

Se Berlino fosse diventata la capitale d’Occidente

Se il Nazismo non fosse stato sconfitto, nel 1950 Berlino sarebbe diventata la “Nuova Atene”, il centro del mondo, rubando il ruolo alla New York moderna, città iconica e simbolica del mondo occidentale. Questa non è una previsione o un “what if” narrativo, bensì era il progetto preciso, dettagliato, meticoloso di Adolf Hitler. Welthauptstadt Germania, appunto,… Continue reading Se Berlino fosse diventata la capitale d’Occidente