Luoghi del Mistero (ebook)

Luoghi del Mistero cover 1

Luoghi del Mistero
di Alessandro Girola
Copertina di Giordano Efrodini
50 pagine, 1,96 euro
Link per l’acquisto sul Kindle Store

Sinossi

Un aeroporto internazionale consacrato alle forze del Male.
Il vero stargate situato in Iraq.
Il Bosco Boemo dove i potenti del mondo adorano il Dio Moloch.
Gli UFO del Gran Sasso.
Il quartiere più infestato di Roma.
Il culto di Quetzalcóatl nella sede newyorchese dell’ONU.
La città sotterranea degli uomini-rettile.
Un cimitero di vampiri in Polonia.
Fantasmi nazisti a Novograd.
Il mausoleo segreto della corte di Berlusconi.

Di luoghi del genere ce ne sono a bizzeffe, in tutto il mondo.
La fama di molti di essi è totalmente abusata, fittizia, creata a tavolino. Proprio in questi anni, in cui qualunque sciocco pensa di poter trovare il Santo Graal nel giardino di casa, si fa un gran parlare a sproposito riguardo a tali faccende.
Eppure esiste una piccola casistica di luoghi effettivamente strani…

Presentazione

Da quanto l’uomo ha cominciato ad avere una percezione cosciente dello spazio attorno a sé, ha iniziato anche a provare un atavico senso di inquietudine per alcuni luoghi percepiti come non conformi con la classica definizione di normalità.

Perché tali luoghi – artificiali o naturali che siano – vengono ritenuti strani o misteriosi?
A volte si tratta di fattori che attingono alla loro costruzione, specialmente nel caso di edifici sacri e di luoghi di culto.
In altri casi si tratta di posti legati alle teorie riguardanti le ley lines, le linee energetiche che attraversano il sottosuolo del pianeta, invisibili ma in grado di canalizzare – così dicono gli pseudoscienziati – un grande potere mistico.
Spesso si tratta di luoghi legati a qualcosa che è accaduto nel passato. Omicidi, rituali strani, esperimenti scientifici d’avanguardia, battaglie.

Questo mio saggio in pillole non analizza nessuno dei luoghi misteriosi più celebri. Non troverete le Piramidi di Giza, né Rennes le Chateau, né San Pietro, Stonehenge o i sotterranei di Parigi.
Ho preferito concentrarmi su dieci luoghi meno noti ma altrettanto affascinanti. Essi vivono delle loro leggende oscure, popolando siti web per appassionati e racconti attorno ai falò, nelle fredde notti di fine ottobre, quando i confini tra il nostro mondo e quello invisibile sono sottilissimi.

Come bonus track ho aggiunto un undicesimo capitolo, I Notturni di Milano, dedicato alla mia città. Potrebbe essere il preludio a un terzo saggio del mistero, dedicato interamente al capoluogo lombardo. Chissà…

Considerate questo breve ebook come una piccola, veloce guida che vi offre dieci spunti per altrettanti viaggi insoliti. Ovviamente non garantisco il ritorno, né mi prendo le responsabilità di vostre eventuali iniziative avventurose, cari lettori.

—> Compra Luoghi del Mistero sul Kindle Store

– – –

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

4 comments

  1. L’ho acquistato ieri e ho iniziato a leggerlo oggi in metro durante il viaggio di ritorno a casa dall’ufficio. La lettura è piacevole e stimolante perché invita all’approfondimento e alla ricerca in rete. Questa è una cosa che adoro fare, partendo da dei spunti di riflessione come quelli contenuti in questa opera, per finire, poi, chissà dove.

  2. Complimenti per l’e-Book, lo sto leggendo con grande piacere e curiosità. Ti faccio notare, già che ci siamo, un refuso (l’unico finora trovato e, come ben sa chiunque scriva, tali sviste sono immancabili): “dei artefatti”, che occorre ovviamente cambiare con “degli artefatti”. A propos del Dr. Salla, non so se già la conosci, ma questa è la sua (autentica) FB-page: https://www.facebook.com/DrMichaelSalla?fref=ts Non mi pare che abbia tirato i remi in barca: è sempre in prima linea a cercare di “snocciolare” nuovi misteri. Anche se, è vero, non ho trovato suoi approfondimenti sullo “Stargate” in Iraq.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...