fumetti · recensione · recensioni

Rise of the dungeon master

Una ventina di anni fa, quando giocavo di ruolo ben 2 o 3 volte a settimana, ero abbastanza convinto di poter trasformare questa passione in un lavoro. In fondo giocavo soprattutto ad Advanced Dungeons & Dragons, il GDR commercialmente più diffuso in quel periodo, con un bacino d’utenza impressionante, tra fan e giocatori occasionali.Già da… Continue reading Rise of the dungeon master

Senza categoria

Persi a Hollow World

Era il 1990, un periodo di profonda trasformazione per i giochi di ruolo. La TSR, storica casa editrice di Advanced Dungeons & Dragons, lavorava per sviluppare dei setting alternativi al solito binomio del fantasy per metà tolkeniano e per metà howardiano. Meno elfi (oppure elfi diversi), meno barbari che menano orchi, meno cripte da saccheggiare,… Continue reading Persi a Hollow World

libri · recensione · recensioni

I veterani del Wyld

Ogni sera, Clay Cooper entra nella solita locanda. Ogni sera, qualcuno ricorda le imprese dei Saga, la leggendaria banda di mercenari che ha segnato un’epoca. Ogni sera, Clay ascolta i giovani parlare del coraggio di quei guerrieri, ignari del fatto che uno dei Saga è seduto proprio lì, accanto a loro. Ma a Clay non… Continue reading I veterani del Wyld

scrittura

Avventure nel piano quasielementale del vapore

C’è chi gradisce una sauna, ma il Quasipiano del Vapore è molto differente. E’ terribilmente freddo e forse il nome giusto sarebbe Piano della Nebbia e non del Vapore. Densa, turbinante nebbia che si insinua ovunque. In alcuni punti si può rischiare di morire annegati. Avvicinandosi al piano dell’acqua, sembra sempre di più di nuotare in… Continue reading Avventure nel piano quasielementale del vapore

recensione · recensioni · serial tv

Perché Stranger Things 2 è bello

Lo scorso anno ho parlato d Stranger Things, senza andare troppo nei dettagli. Ovvero non ne ho fatto una recensione, visto che la Rete già abbonda di articoli del genere, bensì ho espresso qualche “pensiero laterale”, parlando più di sensazioni, che non di tecnicismi. Ora, un anno dopo, sono fresco reduce della season 2. Ed… Continue reading Perché Stranger Things 2 è bello

libri · recensione · recensioni

La Stanza Profonda

Negli ultimi giorni si è fatto un gran parlare di questo libro, tanto che sono stato quasi obbligato a leggerlo. La Stanza Profonda, di Vanni Santoni (Laterza editore) parla di giochi di ruolo. Anzi, per essere più precisi parla dell’epoca d’oro dei giochi di ruolo in Italia, ovvero quel ventennio (scarso) che va dalla seconda… Continue reading La Stanza Profonda

libri · Senza categoria

L’immenso labirinto di Zagig

Ogni tanto vi ammorbo coi miei ricordi da vecchio giocatore di ruolo. Magari possono tornare utili a parlare anche di narrativa. Anzi, precisiamo subito: va assolutamente smentita la convinzione che aver frequentato il mondo del role playing sia sufficiente a diventare dei bravi autori. Ma ci torneremo… In questi giorni mi è tornato alla mente… Continue reading L’immenso labirinto di Zagig