I Mecha di Napoleone III (ebook)

I mecha di Napoleone III - Copertina bis

I Mecha di Napoleone III
di Alessandro Girola
Copertina di Giordano Efrodini
Editing di Germano M.
193 pagine circa, 2,68 euro
Disponibile sul Kindle Store

Sinossi

Primavera del 1871. Infuria la guerra Franco-Prussiana. I mostri-guerrieri al seguito degli eserciti germanici sono sempre più forti, più grandi e più resistenti. A essi Napoleone III, Imperatore di Francia, oppone i Titani, robot alti cinquanta metri, pilotati da ufficiali dell’Armée de terre e da genieri italiani della Brigata Giganti.
Sullo sfondo del conflitto ci sono le due fazioni di Nekton, gli alieni naufragati anni prima sulla Terra, e divisi da profonde divergenze politiche e morali.
Mentre sul fronte della Lorena fa la sua comparsa il più letale mostro al servizio degli austro-prussiani, il Tarrasque, tra Francia e Italia si studia un disperato piano per ribaltare le sorti della guerra.

Presentazione

I Mecha di Napoleone III è il seguito del romanzo breve I Robot di La Marmora, che trovate nel catalogo del Kindle Store, al prezzo di un cappuccino o poco più.
La continuity tra i due romanzi e assai stretta. Aver letto il primo volume è dunque utile, sebbene non indispensabile, per godere al meglio della storia che vi sto presentando.

Questo romanzo può essere definito steampunk, anche se in realtà ha anche diverse peculiarità del dieselpunk, e probabilmente di altri filoni e sottofiloni i cui nomi sono noti agli appassionati.
Si tratta di un lavoro del tutto a sè stante, ma correlato al progetto di scrittura narrativa Risorgimento di Tenebra, che si propone di pubblicare storie horror e sci-fi ambientate nel suddetto periodo storico.
Se ne I Robot di La Marmora mi sono preso il lusso di elaborare una versione fantascientifica della Terza Guerra d’Indipendenza, ne I Mecha di Napoleone III mi sono spinto di qualche anno in avanti, facendo il medesimo lavoro ucronico per la Guerra Franco-Prussiana. Se non conoscete il contesto e il background di questo conflitto vi consiglio di dare una lettura alla pagina Wikipedia che ne parla. Ricordate però che i fatti storici narrati rappresentano soltanto un punto di partenza, da cui è poi derivata la mia storia, che avete tra le mani.

Il tarrasque in un'illustrazione di proprietà della Wizards of the Coast.
Il Tarrasque in un’illustrazione di proprietà della Wizards of the Coast.

Queste sono le informazioni minime indispensabili per inquadrare il romanzo.
Ci tengo poi a fare un po’ di ringraziamenti.
Grazie a Germano M. per l’ottimo, indispensabile, iper-professionale editing che ha fatto a questo ebook. Il suo lavoro è stato eccellente.
Grazie a Giordano Efrodini per la bellissima copertina, quasi un quadro. Il Titano che vedete è stato realizzato grazie all’applicazione ufficiale e gratuita del film Pacific Rim, tutto il resto appartiene all’estro creativo di Giordano.
Grazie agli incoraggiamenti ricevuti in questi mesi. I Mecha di Napoleone III è un lavoro lungo ben oltre la mia media; scriverlo è stato divertentissimo (capirete il perché in fase di lettura), ma il vostro sostegno si è rivelato indispensabile per arrivare alla fatidica parola “fine”.

Non mi resta che augurarvi buona lettura e, se vi va, chiedervi di fare un po’ di passaparola, potentissimo strumento di promozione per noi autori autoprodotti.

—> Compra I Mecha di Napoleone III sul Kindle Store.

Illustrazione di Alejandro Burdisio.
Illustrazione di Alejandro Burdisio.

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

18 comments

  1. Evviva! Avevo paura che nel frattempo – dalla realizzazione della copertina all’uscita dell’e-book – avrei trovato mille difetti nel mio lavoro, invece ne sono ancora soddisfatto. Mi fai fare tanta buona pratica e ce ne avvantaggiamo tutti e due, ottimo gioco di squadra. E poi, finalmente lo posso leggere! 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...