Sibir: the Zombie Cossacks (ebook)

Sibir: the Zombie Cossacks
(seconda edizione)
di Alessandro Girola
Copertina di Luca Morandi
Editing a cura di Cristiano Pugno e Miss Marvel
97 pagine, 0,99 euro
Disponibile sul Kindle Store

Sinossi

Kiev (Ucraina). Le manifestazioni antigovernative rischiano di trascinare il Paese in una rivoluzione civile. Il Movimento Arancione e i Nazionalisti, seppur ideologicamente distanti tra loro, sono disposti a tutto pur di far cadere il presidente filo-russo Yanukovych.
Il Cremlino, da sempre vicino al regime di Kiev, ha inviato la sua più valida combattente, nome in codice Sibir, per osservare gli sviluppi della situazione. La missione è segreta, nonché molto delicata.
Quando le proteste di piazza sembrano avviarsi verso una soluzione pacifica, succede l’inaspettato: un reggimento di SS Cosacche non-morte, che pare vomitato direttamente dall’Inferno della Seconda Guerra Mondiale, fa la sua comparsa nelle vie della capitale ucraina, seminando morte e distruzione.
Sibir e la sua squadra vengono richiamati in azione. Il loro nuovo obiettivo è quello di scoprire chi ha scatenato questo incredibile flagello, e di fermarlo. Le cose però sono ancor più complicate di quanto sembra…

Commento

Sibir: the Zombie Cossacks è un ebook autoconclusivo, basato sullo scenario supereroistico Due Minuti a Mezzanotte, nella sua variante Darkest.
Non è legato alle altre novelette dedicate all’eroina russa di mia invenzione, bensì costituisce una sorta di reboot del personaggio. Quindi, che abbiate letto o meno le sue precedenti avventure, questo ebook risulta comunque godibile e indipendente.

Per chi ancora non la conoscesse. Sibir è una supereroina (termine di comodo, utilizzato facilitare chi ama le rigide catalogazioni di generi e filoni) russa, che prende in prestito l’aspetto fisico/estetico della tennista Maria Sharapova, sviluppandosi però in un personaggio del tutto a sé stante: la protettrice della Rodina, la più grande guerriera della Madre Russia. Dapprima paladina dell’Unione Sovietica, ora icona – a dire il vero non propriamente convinta – dell’oligarchia post-comunista.

Questa novelette è un bel concentrato di azione, horror e fantapolitica. Il tutto parte però, come è intuibile dalla sinossi, da fatti di cronaca recente, ossia dalle proteste antigovernative che da settimane bloccano la capitale dell’Ucraina.
Solo che nel mondo alternativo di 2MM, dove creature prodigiose e esseri umani dotati di poteri sovrumani sono all’ordine del giorno, le complicazioni sono sempre dietro l’angolo.

Tra SS cosacche* non-morte, demoni slavi, complotti politici e perfino un po’ di romance, credo e mi auguro che Sibir: the Zombie Cossacks si riveli una lettura piacevole e divertente.

Ringrazio il gruppo Moon Base per il sostegno al progetto, per l’entusiasmo, i suggerimenti e il contagioso spirito creativo.
Ringrazio Giordano Efrodini per aver curato il character design di Sibir e per avermi regalo la bellissima copertina della prima edizione.
Ringrazio poi Luca Morandi per aver disegnato per me la copertina della seconda edizione, quella che attualmente trovate in commercio sugli store digitali.
Ringrazio Cristiano Pugno e Miss Marvel per l’ineccepibile lavoro di editing di questa novelette.
Ringrazio infine Germano M. per aver ideato la prima variante ufficiale di Due Minuti a Mezzanotte e per avermi permesso di utilizzarla.

—> Compra Sibir: the Zombie Cossacks sul Kindle Store.

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

* Sì: sono esistiti davvero dei reparti di SS cosacche. Probabilmente ci torneremo a breve, nella rubrica del giovedì dedicata al weird. In fase di scrittura ho scoperto tante cose sfiziose, che meritano di essere condivise col pubblico di Plutonia Experiment.

Sibir. Character design di Giordano Efrodini.
Sibir.
Character design di Giordano Efrodini.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

10 commenti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...