Vox Populi Vox Dei (ebook)

cover

Vox Populi Vox Dei
di Alessandro Girola
Novelette
Editing di Miss Marvel
Copertina di Chiara S. e Alessandro Girola
7200 parole circa, 1,99 euro

Link per l’acquisto

Sinossi

Da cinque anni l’Italia è entrata nella Terza Repubblica.

Le mancate riforme del governo Canzi hanno portato alle elezioni, in cui hanno trionfato i populisti del Movimento dell’Onda, guidati da un ex attore satirico e da un guru dei social media.
Il nuovo esecutivo, forte di una maggioranza schiacciante, ha stravolto il Paese.
I vecchi partiti sono stati messi fuorilegge, banche e industrie sono state nazionalizzate, e i cittadini possono partecipare direttamente a ogni decisione politica, votando su ItalVox, il blog del Movimento.
L’uscita dell’Italia dall’Unione Europea, invocata a gran voce dalla gente, ha segnato il punto di non ritorno.

Il Movimento si è trasformato nel Network Popolare, un’utopia apparentemente democratica, ma in realtà soggetta alle continue censure dei commissari di partito.
Il dissenso viene considerato tradimento, e gli oppositori di regime vengono trattati come quinte colonne al soldo dei plutocrati di Bruxelles.
Il presidente e fondatore del Movimento, morto per un male incurabile, è stato sostituito dal giovane sottosegretario De Battista, leader della frangia più radicale del partito.
L’Italia è sempre più isolata, senza partner economici o politici. Non a caso gli analisti la chiamano “la Corea del Nord del Vecchio Continente”.

Una notte di maggio, l’ex parlamentare progressista Marcello Caligaris, viene prelevato dagli ispettori dei servizi segreti e portato in una delle sedi del Network.
Cosa vogliono da lui, un politico in disarmo della vecchia repubblica?
Perché a Roma si ode un crescente numero di esplosioni?
Cosa sta accadendo alla già devastata Italia dell’utopia democratica?

Presentazione

Tre anni fa ho scritto un racconto fantapolitico, Vox Populi, distribuito gratuitamente tramite questo blog.
Era una storia breve, in cui esternavo, tramite l’escamotage della narrativa del fantastico, le mie preoccupazioni per una rifioritura del populismo in tutta Europa, e in particolare nel nostro paese.
Il racconto piacque molto, anche a chi ha idee politiche diverse dalle mie. Qualcuno mi suggerì di ampliarlo e di ricavarne un romanzo.
Non l’ho mai fatto, perché ritengo che in certi casi la narrativa breve sia migliore, nel veicolare un messaggio, o semplicemente nel raccontare una storia.

Ora, tre anni dopo, ho rimesso mano a quel racconto.
L’ho editato massicciamente, ho aggiunto circa duemila parole, ho cambiato la copertina, disegnata in collaborazione con l’amica Chiara (che ringrazio), e l’ho caricato su Amazon.
Infine eccolo qui.
Perché ora?
Perché, dopo tre anni, il populismo è sempre là fuori. Solo che adesso sta bussando alla porta di casa. Da qualche parte è già entrato. L’avete notato il ciuffo arancione?
C’è qualcuno che dice che il populismo non è una cosa brutta. Che bisogna accoglierlo, perché parla direttamente al popolo. Che bisogna benedirlo, perché va contro i poteri forti e contro i burocrati.
Io, pur rispettando il parere altrui, la penso diversamente.

Vox Populi Vox Dei (nuovo titolo), è rinato proprio per raccontarvi il punto di vista di un cinico, piccolo autore di speculative fiction, che ogni tanto si occupa anche delle cose di questo mondo.

Se vi va, potete acquistarlo qui.

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.


(Articolo di Alex Girola – Seguimi su Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

Segui il canale Telegram di Plutonia

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...