Gli artisti che ci fanno tanto divertire

Ok, vi dico la mia a proposito della tanto incriminata frase pronunciata da Giuseppe Conte sugli “artisti che ci fanno tanto divertire“.
Chi mi conosce da tempo forse già intuirà in mio pensiero in merito, gli altri potranno scoprirlo grazie a questo breve video girato stamattina, dove ho cercato di considerare la faccenda in modo un po’ più articolato rispetto alle chiacchiere da social.
Se preferite questo contenuto è disponibile anche in formato podcast (e a breve anche sulla mia IGTV di Instagram).
E ricordate di iscrivervi sia al mio canale YouTube sia al mio podcast 😉

NOTA: Il mio discorso oggi è apolitico. Mi focalizzo solo su UNA questione, non sulla sostanza dei provvedimenti governativi post-Covid. Quindi cerchiamo di uscire dal mood tutto italiano di considerare ogni cosa attribuendogli un colore di partito.


👉 Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
👉 Pagina Facebook: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
👉 Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
👉 Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola
👉 Pagina Ko-fi: https://ko-fi.com/alessandrogirola
👉 Canale YouTube: www.youtube.com/AlessandroGirola

Un commento

  1. La frase detta da Conte è solo l’ennesima dimostrazione di come gli artisti vengano sottovalutati nel nostro Paese. Prima o poi riusciremo a far uscire il nostro Paese fuori da questo luogo comune infondato.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.