Max: First Lady Road (ebook)

Max: First Lady Road
di Alessandro Girola
Thriller distopico
Plutonia Publications
34.000 parole circa, 3,99 euro
⇒ Link per l’acquisto
(Disponibile unicamente su Amazon e per gli abbonati a Kindle Unlimited)

2021.
Quattro anni di presidenza Trump hanno fatto abdicare gli Stati Uniti dal ruolo di superpotenza.
Il neoisolazionismo americano ha lasciato campo libero sia alla rinascita dello Stato Islamico di Daesh che ai movimenti di estrema destra europei.

Nel 2019 l’Italia, già provata dalla Seconda Crisi e dall’immobilità del nuovo governo movimentista ed euroscettico, è stata colpita da un attentato compiuto con una bomba sporca, a Firenze.
L’attacco, di origine islamica, ha fatto insorgere le milizie del movimento secessionista e xenofobo Fronte Nord. Mentre a Roma l’esecutivo non sapeva come reagire e come comportarsi, i frontisti hanno dichiarato l’autodeterminazione di Lombardia, Piemonte, Liguria Veneto e di parte dell’Emilia e del Trentino.
Le milizie hanno condotto una caccia alle streghe, perseguitando tutti gli stranieri radicati sul territorio, ma anche gli oppositori politici e i rappresentati dei partiti europeisti. I francesi, che avevano da poco eletto il primo governo neofascista dai tempi di Vichy, hanno inviato aiuti e volontari a sostegno dei “fratelli” frontisti.
Dopo settimane di violenze, l’ONU ha organizzato una missione di peacekeeping. Le restrittive regole d’ingaggio hanno però limitato le capacità d’intervento dei Caschi Blu, il cui unico risultato è stato quello di bloccare le comunicazioni radio e internet in buona parte dei territori ribelli.
Gli eccidi, le purghe e gli atti violenti sono proseguiti per mesi.

Due anni dopo la guerra di secessione, l’Italia è un paese balcanizzato e regredito.
Nel mentre il resto del mondo fa i conti con la radicalizzazione della Turchia, nuova patria dello Stato Islamico, e con le mire espansionistiche della Russia.
Un nuovo segnale di speranza arriva dagli Stati Uniti. Trump non viene rieletto. Le elezioni vengono vinte da un ex attore, George Clooney, entrato in politica dopo aver chiuso con Hollywood. La sua promessa è quella di restituire agli USA il ruolo di gendarme della democrazia. La sua prima mossa riguarda l’organizzazione di un secondo intervento militare in Italia, questa volta con lo scopo di eliminare le milizie secessioniste.
La First Lady, una ex showgirl italiana, viene incaricata di fare da tramite con alcune organizzazioni umanitarie ancora attive a Milano, città mai caduta in mano ai miliziani. È un ruolo più che altro simbolico, un segno del rinnovato impegno americano nel Vecchio Continente.

Ma un giorno l’elicottero della First Lady precipita nel cuore dei territori ribelli, lasciandola in balia delle bande frontiste. Se gli uomini delle milizia riuscissero a catturarla, si troverebbero in possesso di un’arma di ricatto di incredibile potenza.
L’unica speranza della signora Clooney è rappresentata da un avventuriero solitario, il primo a trovarla non lontano dal relitto dell’elicottero che la trasportava. Max è il suo nome e i misteri che lo riguardano sono molti.
Salverà la First Lady, o la venderà ai leader secessionisti?

Acquista Max: First Lady Road (oppure leggilo gratuitamente tramite Kindle Unlimited)
Scopri gli altri miei ebook.

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.


Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
Segui la pagina Facebook di Plutonia: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...