Dante Alighieri esploratore dimensionale

Dante illustrato da Renato Guttuso.

Sono un fan di Dante da almeno 30 anni. Mamma mi regalò una copia per ragazzi della Commedia, in prosa, illustrata splendidamente. Fu amore a prima vista.
Da allora ho infilato Dante un po’ ovunque: nei giochi di ruolo, quando ero un master degli anni ’90, nelle mie opere da scrittore, dalla seconda metà del primo decennio dei 2000 a oggi, e ancora una volta nei giochi di ruolo, come creatore dei medesimi.
Dante compare esplicitamente – ovvero viene citato più volte – nei racconti di Mondo Delta, e la cosa si sta ripetendo nel nuovo romanzo del medesimo ciclo, che sto attualmente scrivendo.
La cosa forse più strana che ho fatto al povero Alighieri è però un’altra: l’ho trasformato in un esploratore planare nel gioco di ruolo di Italia Doppelganger. E, cosa ancor più divertente, ho inventato uno pseudobiblia firmato appunto Dante Alighieri.

Guida di Dante Alighieri ai Mondi Metafisici

Non è un oggetto magico, ma viene ritenuto un tesoro preziosissimo da tutti gli occultisti e dai magi che ne hanno sentito parlare.
Secondo alcuni ricercatori esoterici Dante Alighieri fu un vero viaggiatore extradimensionale. Oltre ad aver visitato le dimensioni comunemente conosciute come Inferno, Purgatorio e Paradiso, si dedicò all’esplorazione (onirica e fisica) di altre dimensioni metafisiche, che lo spinsero a scrivere un diario a riguardo: la fantomatica e rarissima Guida.
Diffusa in pochissime copie, per timore di essere accusato di eresia e stregoneria, la famigerata Guida è il prezioso possesso di una manciata di occultisti, magi e stregoni. Essa riporta preziose informazioni su almeno una ventina di dimensioni esterne alla nostra, facenti parte dei cosiddetti piani metafisici (vedi il capitolo “I mondi occulti di ID:RPG”), tra cui le tre già descritte nella Divina Commedia.
La Guida, oltre a essere un’utilissima “mappa” per gli esploratori extradimensionali, può essere studiata integralmente (occorrono circa due mesi di studio intensivo), conferendo così il talento “conoscenza del multiverso”, che viceversa risulta molto difficile da apprendere (nonché impossibile da conoscere come talento naturale).
Sulla Guida è inoltre vergato il rito arcano Portale Dimensionale, che un occultista o un magus può quindi imparare e aggiungere al suo compendio di sortilegi. (Dal manuale di gioco di Italia Doppelganger)

Qualcuno mi odierà per questo, lo so. Lesa maestà etc etc. Sapete come funziona, no?
Però ci saranno anche molti giocatori che andranno in brodo di giuggiole per la Guida apocrifa che mi sono inventato. O almeno me lo auguro.
Ah, se vi interessa il manuale di gioco di Italia Doppelganger, con tutte le informazioni che lo riguardano e i link per l’acquisto, lo trovate qui.
Buon divertimento.


Articolo di Alex Girola: https://twitter.com/AlexGirola
Segui la pagina Facebook di Plutonia: https://www.facebook.com/PlutoniaExperiment/
Segui il canale Telegram di Plutonia: https://telegram.me/plutonia
Pagina autore: amazon.com/author/alessandrogirola

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.