scrittura · Senza categoria

Less is more, o l’arte dello scrivere racconti

In settimana ho partecipato a un’interessante discussione sul gruppo Facebook De Ebook Mysteriis, che è spesso un’isola felice nello spam-oceano delle comunità dedicate a scrittura ed editoria. Si parlava, in sostanza, delle difficoltà correlate alla scrittura di un racconto, solitamente ritenuto di più semplice approccio rispetto ai romanzi veri e propri. Io appartengo alla scuola… Continue reading Less is more, o l’arte dello scrivere racconti

Senza categoria

La Stagione delle Madri (sourcebook)

L’anno è il 1713. Sul trono del Sacro Romano Impero, scosso da dissidi politici interni e impegnato in una serie di riforme burocratiche ed economiche destinate a cambiarne l’assetto, siede Carlo VI d’Asburgo. Mentre l’Imperatore annette al suo regno diversi territori italiani, tramite la firma del Trattato di Utrecht, i turchi scalpitano alle porte dell’Europa… Continue reading La Stagione delle Madri (sourcebook)

due minuti a mezzanotte · progetti · scrittura

A cosa sto lavorando

Rapidissimo post del sabato, per fare un promemoria riguardo ai lavori in corso. Dopo la pubblicazione de Il Testamento di Gionata Hutter volevo concentrarmi unicamente sulla pubblicazione del terzo Basilisco, per poi occuparmi d’altro (non di scrittura), ma è saltata fuori una piccola sfida tra colleghi, che mi ha portato alla stesura di un nuovo… Continue reading A cosa sto lavorando

due minuti a mezzanotte · scrittura

Estratto da “Vesti la Giubba”

Vi regalo una piccola anticipazione, dal prologo di Vesti la Giubba, il secondo volume delle avventure del Basilisco. La data della pubblicazione non è lontana, perciò potreste gradire un minuscolo assaggio di ciò che vi aspetta, nel caso decidiate di acquistare l’ebook. In particolare questo estratto, ricavato dal prologo del romanzo (sì, sarà un romanzo… Continue reading Estratto da “Vesti la Giubba”

riflessioni

Scrivere quel che vende o quel che ci piace?

Ho iniziato il 2016 da autore in maniera anarchica. Ho smesso per qualche giorno di controllare la board delle vendite su Amazon (aggiornata quotidianamente – qualcuno dovrà prima o poi parlare degli editori che spesso non forniscono i dati di vendita ai loro autori). Ho smesso di lavorare alle conclusioni di alcune saghe rimaste in… Continue reading Scrivere quel che vende o quel che ci piace?

progetti · scrittura

Fine primo tempo

Questa settimana HPL 300 si prende un turno di pausa. La pubblicazione dei rimanenti capitoli riprenderà regolarmente mercoledì prossimo e sarà una corsa verso il gran finale. Mancano pochi contributi e lo spazio per concludere la round robin si assottiglia. Trecento parole a capitolo sono davvero scarse, eppure finora il lavoro fatto è di egregia… Continue reading Fine primo tempo

scrittura · zombie

Zona Z – Cover e preview

Come sapete mi sono imbarcato in un progetto nato all’improvviso, dalla classica idea in stile “fulmine a ciel sereno”. Si tratta della zombie novel Zona Z, di cui vi ho parlato a Pasquetta. Da allora, nonostate impegni, imprevisti e impedimenti di varia natura, la scrittura è proseguita in modo abbastanza spedito. La prima stesura è… Continue reading Zona Z – Cover e preview