Brianzilvania (ebook)

cover

Brianzilvania
di Alessandro Girola
Copertina di Giordano Efrodini
Editing a cura di Germano M.
57 pagine circa, 0,95 euro
Link per l’acquisto sul Kindle Store

Sinossi

Quando l’azienda automobilista Avio Motor chiude le fabbriche per colpa degli scandali che coinvolgono i suoi proprietari, oltre quattrocento dipendenti rimangono senza lavoro.
Quattro di loro non hanno intenzione di accettare passivamente tale situazione. Per vendicarsi di quanto accaduto decidono di organizzare una rapina nella villa di Giovanni Avio, l’anziano patriarca della famiglia di industriali lombardi.
Ciò che li aspetta a Segoveso, remoto paese della Brianza lecchese, va però ben oltre i loro peggiori incubi.
I quattro ladri impareranno a loro spese che a volte l’espressione “diabolico capitalismo” non è soltanto metaforica…

Presentazione

Brianzilvania nasce come una sfida.
Il mio grafico di fiducia, Giordano Efrodini, mi ha disegnato una copertina alla cieca, proponendomi di ricavare da essa un racconto. Ovviamente l’occasione era troppo ghiotta per non coglierla al volo.
Sicché, ecco Brianzilvania, un racconto lungo, nato in circa un paio di mesi. Esso mischia un’insieme di suggestioni, debitamente elencate nella postfazione dell’ebook (vi consiglio di consultarla soltanto a fine lettura), e di rimandi ad alcuni cult del genere horror.
Per invogliarvi a curiosare, vi regalo però qualche indizio alla rinfusa.
In Brianzilvania troverete:

  • Un anziano, inquietante industriale, ritagliato sulla figura dell’attore Angus Scrimm;
  • Un’agguerrita ragazza tatuata, con una vaga somiglianza con Melissa Clarke;
  • Una villa piena di misteri;
  • Un cupo paese nella Brianza lecchese, Segoveso;
  • Antichi rituali celtici;
  • Gnomi armati d’ascia;
  • Bellissime auto d’epoca, dotate di un carattere piuttosto deciso;

… e molto altro ancora.

Brianzilvania fa idealmente parte del progetto Italia Doppelganger, ma è un ebook autoconclusivo e del tutto indipendente da altri miei racconti e romanzi.
Classificarlo come horror è un’azione di comodo (per voi e per me). In realtà, proprio come accade per Milano Doppelganger, è qualcosa che si avvicina alle atmosfere di vecchi cult quali Ai Confini della Realtà e Un salto nel buio (Tales from the Darkside).
Tra l’altro si tratta di una corposa novelette di 57 pagine, che viene via a meno di un euro.

Scriverlo è stato un bel gioco, spero che leggerlo diverta anche voi.

—> Compra Brianzilvania sul Kindle Store.

Al solito, vi chiedo una mano per fare un po’ di passaparola 😉

Nota Tecnica

Al momento l’ebook è disponile solo sul Kindle Store di Amazon.
A chi è in possesso di tablet o smartphone con altri sistemi operativi, consiglio di scaricare le applicazioni gratuite che permettono di leggere ebook acquistati sul Kindle Store su eReader non legati in alcun modo ad Amazon.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

12 commenti

  1. letto a scatola chiusa mi è piaciuto ancora di più, proprio perché non sapevo cosa aspettarmi. Mi ha colpito anche grazie alla gestione del punto di vista (come dicono quelli bravi), dopo il primo capitolo mi faceva presagire qualcosa di più lineare, invece mi ha sorpreso. Secondo me il racconto in tutto questo ne beneficia e non poco

    1. Grazie mille!
      Il cambio di POV “alla Martin” è a tutti gli effetti un esperimento… Mi pare di capire che funziona 😉
      Volevo proprio spiazzare il lettore, che già si aspettava il punto di vista narrativo di un mio classico protagonista…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...