acceleratore quantico · cose quotidiane · Lifestyle Blog

Le statistiche del 2013

statistiche

Tempo di bilanci, come è logico che sia questo periodo dell’anno.
Non parlo però di bilanci personali, che mi riservo di fare magari più in là. In questo caso preferisco darvi un po’ di numeri. Interpretandoli è più facile capire perché siete qui, perché continuate a tornare, e cosa vi aspettate di trovare.
Partiamo dal presupposto che Plutonia Experiment è un blog multitasking. Si occupa soprattutto del “fantastico”, scritto, letto e visto, ma spazia ampiamente in altri settori. Dalle Muse della domenica all’occasionale lifestyle blogging, passando per articoli di attualità e di tecnologia.
La scelta di variare gli argomenti proposti potrebbe essere penalizzante, ma senz’altro mi dà la possibilità di parlare di tutto ciò che mi sta a cuore, senza porre dei noiosi paletti tematici.
E ora, vediamo un po’ cosa mi ha riservato il 2013.

Gli articoli più cliccati

Iniziamo coi numeri più importanti.
L’articolo più letto del 2013 è in realtà una pagina. Quella dedicata ai miei ebook. Un risultato sorprendente, ma che mi fa felice.
Segue, al secondo posto, Cinque dive erotiche a fumetti. Altra sorpresa.
Terzo posto per Cinque stupidi luoghi comuni sul Web.

Il mio ebook più cliccato (e di conseguenza venduto) è I Robot di La Marmora. A proposito: grazie a tutti!

La recensione più letta risulta essere quella di Pacific Rim, ma si piazza oltre il trentesimo posto nella classica dei post più visti.

Le tre Muse di Plutonia più cliccate sono, in ordine: Elisabetta Canalis (prima), Sarah Felberbaum (seconda), e Anna Valle (terza). Tre italiane, insomma.

L’artico della categoria “mistero, cospirazioni e fringe science” più letto è Il viaggiatore del tempo – South Fork Bridge 1940. Segue a brevissimo distacco Le dieci piaghe d’Egitto spiegate dalla scienza. Terza posizione per Sei spaventose foto di veri fantasmi.

Il mio ebook bestseller del 2013.
Il mio ebook bestseller del 2013.

I referrer più produttivi

La primissima fonte di traffico del mio blog sono i motori di ricerca, ed è cosa buona e giusta.
Seguono, in ordine, Facebook (circa 26.000 visite), Twitter (circa 5000), Networkedblogs (circa 3000), Liquida (circa 2600), blogger.com (circa 2100).

Tra i blog amici che mi mandano più visite la medaglia d’oro va a Strategie Evolutive (circa 1600 visite), seguito da Book and Negative (circa 600 visite) e da Il Viagra della mente (circa 450 visite).

Termini nei motori di ricerca.

Qui si ride.
Ecco cosa digitano su Google gli internauti, prima di arrivare su Plutonia Experiment (prime 20 posizioni).

plutonia experiment – 2.174
fumetti erotici – 1.375
cristiana capotondi – 988
alessandro girola – 858
lorella cuccarini – 590
valentina lodovini – 538
francesca lukasik – 445
isabella ferrari – 435
carciofi – 414
freida pinto – 407
rinko kikuchi – 392
elisa isoardi – 380
filetti di triglia – 357
miriam leone – 351
sarah felberbaum – 348
federica fontana – 348
anna safroncik – 307
meagan marie – 301
flavia pennetta – 284
plutonia – 270

Fumetti erotici italiani: un solo post, ma migliaia di visite.
Fumetti erotici italiani: un solo post, ma migliaia di visite.

Siti in uscita

Dove ho generato più traffico? Quali miei link sono stati più cliccati nel 2013?
Ecco le prime dieci posizioni.

Strategie Evolutive (oltre 1200 click)
Due Minuti a Mezzanotte (circa 1000 click)
Il Tumblr sull’Orlo del mondo (circa 500 click)
Facebook (circa 400 click)
Tomato Moth (oltre 300 click)
Book and Negative (circa 300 click)
L’Ultimo blog a sinistra (circa 250 click)
1935 (ebook formato epub, link diretto) (circa 240 click)
Cyberluke blog (circa 220 click)
Il Futuro è tornato (circa 200 click)

Brevissime considerazioni finali

  • Nel 2013 i miei lettori hanno dato molto meno peso alle recensioni di libri e fumetti, articoli che anni fa erano il cuore di questo blog (e ancor più di quello vecchio). Dai discorsi fatti con alcuni colleghi pare che questa tendenza non sia solo mia bensì generale.
  • Le belle donne sono sempre tra gli “argomenti” più cercati dall’internauta medio. Ma ci sta. Non provo nemmeno a fare l’ipocrita. Del resto si può parlare di glamour e di fascino anche senza risultare volgari.
  • Gli ebook hanno senz’altro generato molta curiosità nel corso dell’anno che va a chiudersi. In termini statistici direi che nel 2013 le persone che sono giunte qui per ricerche correlate all’editoria digitale sono aumentate del 200%.
  • I social network sono sempre più fondamentali per generare traffico sui blog.
  • I lettori di Plutonia Experiment sono in costante aumento. Chi dichiarava lo strumento del blogging come defunto, ha sbagliato previsione una volta ancora.
  • Avere un palinsesto (per quanto flessibile) aiuta enormemente il mio lavoro, e la navigazione dei miei lettori.
  • Lo scambio di link con altri blog amici, su un’apposita pagina fissa, sta diventando abbastanza desueto e inutile.
  • Classifiche e top five/ten/twenty (le “dot-list”) sono sempre gradite ai lettori.
Elisabetta Canalis - la "musa regina" di Plutonia Experiment per il 2013.
Elisabetta Canalis – la “musa regina” di Plutonia Experiment per il 2013.

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

6 risposte a "Le statistiche del 2013"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.