HPL 300 (2)

dark street

DUE

Roberto si chiude nel ripostiglio e scatta alcune foto al badge con lo smartphone, poi le invia al suo amico Sandro, grande appassionato dello scrittore americano. Se c’è qualcuno che può sapere qualcosa riguardo al badge, quello è Sandro.
Pochi istanti dopo, il cellulare vibra. È lui.
«Cosa sarebbe?», chiede Sandro, senza salutare.
«Ecco, speravo di saperlo da te», risponde Roberto.
Un attimo di silenzio. «Dove lo hai preso?»
«Se passi al Ka fra venti minuti, ti spiego tutto.»
«Contaci. A dopo.»
Sandro è già fuori nel parcheggio, quando Roberto esce. Lo saluta dall’auto e lo invita a salire con un cenno.
«Ecco», dice Roberto, allungandogli il portafogli. «Un cliente del Ka ha perso questo. Inutile dirti che è quello della foto nei documenti.»
Sandro si rigira tra le mani il badge, poi torna a occuparsi del passaporto. «Posso dirti che sono senza parole? Non è un tuo scherzo del cazzo, vero?»
«Croce sul cuore», risponde Roberto. «Avevo notato la somiglianza, ma finché non ho visto i documenti, non ho fatto collegamenti diretti. E ho pensato subito a te. Speravo sapessi qualcosa, magari di un’associazione di imperso… imperso…»
«Impersonificatori è la parola che cerchi», commenta Sandro. «Ma Lovecraft non è Elvis, o Michael Jackson.»
Roberto alza lo sguardo quando un lampo illumina l’abitacolo, seguito da un tuono. Qualche goccia inizia a cadere sul parabrezza.
«Perfetto, ci mancava solo questo!», esclama.
«Vuoi un passaggio o aspetti l’autobus?»
Le gocce diventano presto una pioggia fitta e insistente, e nel parcheggio cala il buio. La corrente va e viene, finché le luci del parcheggio e del Ka non si spengono del tutto. Roberto sente un brivido lungo alla schiena. Suggestione, pensa.
«Se mi dai uno strappo, mi fai un piacere.»
«Bene. Prima però andiamo a restituire questo portafogli», dice Sandro, con un ghigno.

(Continua…)

Capitolo di Marco Siena

Il blog dell’autore: http://primadisvanire.it/
L’autore su Twitter: https://twitter.com/MarcoBangoSiena

Indice dei capitoli precedenti

Capitolo 1: Alessandro Girola

Articolo bonus della settimana

8 Unstoppable Rules For Writing Killer Short Stories

* * *

Clicca qui per saperne di più sul progetto HPL 300 e per conoscere i nomi degli autori coinvolti.
Siete liberi di commentare i contenuti dei vari capitoli su questo blog, oppure sui social network in cui condividete i capitoli già pubblicati. In questo secondo caso vi invito a introdurre la discussione utilizzando l’hashtag #HPL300.
Nessuno vi vieta di fare ipotesi, brainstorming o consultazioni pubbliche sui possibili sviluppi della storia. Siete anzi incoraggiati a farlo.

Se desiderate parlare di HPL 300 sul vostro blog, utilizzate il banner ufficiale ;)
Se desiderate parlare di HPL 300 sul vostro blog, utilizzate il banner ufficiale 😉

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

27 comments

  1. Diamo una botta alla cinematografia nazionale
    – Roberto: Ricky Menphis
    – Sandro: Valerio Mastrandrea
    Una cosa a basso budget.
    Una web serie con episodi da sei minuti.
    Sarebbe un successo clamoroso.
    Ma credete che mi daranno retta? Figuriamoci…

    1. Che poi Mastrandrea, quando gli hanno dato delle occasioni decenti (ossia poche volte), ha dimostrato di avere stoffa da vendere.
      Comunque questo tuo casting mi fa venir voglia di scrivere qualcosa a tema, magari uno spunto per i prossimi “tunisti” di HPL 300 🙂

  2. Ottimo! Abbiamo gli elementi: un misterioso sosia, due amici che indagano e un tempo da lupi. 😀 E mi piace un sacco l’idea di Davide, sarebbe grandioso. Pressoché impossibile ma grandioso. 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...