HPL 300 (11)

cthulhu in spaceUndici

«So cosa state pensando…» mormorò Howard, percorrendo i gradini, curvi nella parte centrale, «vi domandate se tutto ciò sia reale, se state sognando e, in ultima istanza, perché.»
«P-Perché?» balbettò Roberto.
Udì Sandro strozzare il proprio respiro, appena giunti alla fine della scalinata. Un luogo senza odore.
«Perché proprio voi» specificò Lovecraft.
Sulle pareti del corridoio affacciava una serie di oblò dai bulloni arrugginiti. Lo sguardo di Sandro s’era già perso oltre uno di quei piccoli spiragli.
Di là dei vetri, coperti di uno strato giallognolo che qualcuno, negli anni, aveva tentato di grattar via, corpi dagli arti affusolati e dalla testa di stella fluttuavano, molli, nel buio. Sullo sfondo piccole luci sembravano astri remoti.
Lovecraft sostò a sua volta. «Riflessioni banali, le vostre, se mi è permesso…»
«C-cosa?» fece Roberto, sforzandosi di distogliere lo sguardo dalle creature.
«Se aveste avuto la fortuna di condividere la vostra esistenza accanto a loro» Lovecraft accennò alle creature là fuori, ovunque fosse, «avreste ottenuto in cambio sogni molto più… vividi.» Il loro ospite aveva voltato appena la testa, dava loro ancora le spalle. Continuò: «Di certo avrete riconosciuto il tempo. L’umanità è divenuta simile agli Antichi. È libera e selvaggia, pasce nella concupiscenza. Uccide e s’accoppia, sfrenata. Gli Antichi lo sanno, lo sentono. E a noi tocca…»
«Salvare il mondo?» azzardò Sandro.
«No, signor…»
«Belbo. Sandro Belbo.»
«No, signor Belbo, quando poco fa accennavo alla salvezza non intendevo in senso assoluto. Abbiamo un piccolo ruolo, in questioni più grandi. Questa volta non falliremo, ne sono certo.»
«Ok… Howard, sono sicuro che…» cominciò Sandro, in un caparbio moto di incredulità.
«A noi tocca agire per primi e risvegliare Colui che non è Nato, e sperare che scelga bene.»
«C-cosa dovrebbe scegliere?»
Lovecraft arcuò appena le labbra. «Quali, fra gli uomini, siano degni di sopravvivere.»

(Continua…) 

Capitolo di Germano M. (AKA Germano Hell Greco)

Padrone di casa di uno dei più apprezzati blog italiani, Book and Negative, Germano è anche scrittore (qui trovate gli ebook che ha pubblicato), editor professionista ed esperto di cinema (di genere e non).

Indice dei capitoli precedenti

Capitolo 1: Alessandro Girola
Capitolo 2: Marco Siena
Capitolo 3: Davide Mana
Capitolo 4: Daniele Ramella
Capitolo 5: Lucius Etruscus
Capitolo 6: Giordano Efrodini
Capitolo 7: Domenico Attianese
Capitolo 8: Lucia Patrizi
Capitolo 9: Mala Spina
Capitolo 10: Fabrizio Borgio

Articolo bonus della settimana

La cronologia cosmica di H.P. Lovecraft, di Beatrice Barone. Un esaustivo riassunto della genesi “cosmica” dell’orrore, secondo Lovecraft.

* * *

 Clicca qui per saperne di più sul progetto HPL 300 e per conoscere i nomi degli autori coinvolti.
Siete liberi di commentare i contenuti dei vari capitoli su questo blog, oppure sui social network in cui condividete i capitoli già pubblicati. In questo secondo caso vi invito a introdurre la discussione utilizzando l’hashtag #HPL300.
Nessuno vi vieta di fare ipotesi, brainstorming o consultazioni pubbliche sui possibili sviluppi della storia. Siete anzi incoraggiati a farlo.

Se desiderate parlare di HPL 300 sul vostro blog, utilizzate il banner ufficiale ;)
Se desiderate parlare di HPL 300 sul vostro blog, utilizzate il banner ufficiale 😉

– – –

(A.G. – Follow me on Twitter)

Segui la pagina Facebook di Plutonia Experiment

15 commenti

  1. Fantastico, abbiamo una direzione precisa. Comincio a fare le pratiche per unirmi ai Testimoni di Colui che non è Nato. E anche se non mi ritenesse degno, pazienza. I tempi sono maturi e propizi. Fhtagn!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...